Arco di Costantino, Roma

L’Arco di Costantino, posto lungo la via romana percorsa dai trionfi, nel tratto compreso tra il Circo Massimo e l’Arco di Tito, è il più grande arco onorario giunto a noi e rappresenta una sintesi della propaganda ideologica di età costantiniana.

Arco di Costantino, Roma
Arco di Costantino, Roma

L’Arco di Costantino di Roma celebra il trionfo dell’imperatore Costantino su Massenzio, avvenuta il 28 ottobre del 312 d.C. a seguito della battaglia di ponte Milvio. Come si desume dall’iscrizione posta al disopra del fornice centrale, il monumento fu solennemente dedicato dal Senato all’imperatore in memoria di quel trionfo e in occasione dei decennalia dell’Impero all’inizio del decimo anno di regno il 25 luglio del 315 d.C.

Il monumento, incluso a metà del XII secolo nella fortezza dei Frangipane, fu sottoposto a restauri e studi a partire dalla fine del Quattrocento e per tutto il Cinquecento, ma l’intervento più consistente risale al 1733, quando furono operate ampie integrazioni delle parti mancanti.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione ROMA iscriviti alla nostra newsletter