Amsterdam, guida per un viaggio a Amsterdam

Una guida turistica di Amsterdam, per visitare il meglio della città nel corso di un viaggio a Amsterdam, nel segno dell'acqua, dei canali di Amsterdam e dei suoi musei.

Amsterdam, HerengrachtAmsterdam, Herengracht

L’acqua è una presenza costante, nella capitale olandese. Come pure i 165 canali che ne solcano il centro e i 1281 ponti che la tengono unita. Su questo scheletro “anfibio”, si possono ammirare quelle magnifiche case alte e strette, costruite su palafitte, adibite un tempo a magazzini o abitazioni, e che ancora oggi si distinguono per l’eleganza e i caratteristici frontoni delle facciate. Le più belle si affacciano sui canali Herengracht e Keizersgracht, dove l’aristocrazia e i ricchi mercanti del Secolo d’Oro investirono i loro cospicui guadagni. Sui canali batte il cuore più romantico e naif di una città colta e moderna, che offre a cittadini e turisti infinite possibilità di svago e divertimento: 60 fra teatri e sale da concerto; 42 musei e oltre 140 gallerie d’arte, tra cui i prestigiosi Van Gogh Museum (raccoglie circa 200 dipinti, 600 disegni e 700 lettere dell’artista); l’Hermitage Amsterdam e lo Stedelijk Museum, una delle pinacoteche d’arte moderna e contemporanea più importanti del mondo. Ma ad Amsterdam sono piacevolissimi anche i piccoli riti della quotidianità, come passeggiare o pedalare lungo i canali; sostare in uno dei caratteristici bruine café, letteralmente, caffè bruni, perché avevano pareti annerite dal fumo e dal tempo; o setacciare le bancarelle di generi alimentari, abbigliamento e fiori dell’ Albert Cuyp Markt, il mercato più famoso e frequentato della città.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Amsterdam Olanda Paesi Bassi iscriviti alla nostra newsletter

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*