Green Pass Europeo: dove scaricarlo gratis e come usarlo

L'Italia ha già adottato il green pass detto anche certificato verde, utile per gli spostamenti all'interno del Paese e per i viaggi in Europa. Il certificato si rende necessario per gli eventi e dal primo luglio verrà utilizzato in tutta Europa. Vediamo dove scaricare il Green Pass gratis, come utilizzarlo e a cosa serve.

Green Pass Europeo: cosa sapere per viaggiare muniti del certificato verde
Green Pass Europeo: cosa sapere per viaggiare muniti del certificato verde

Sommario

L’Italia ha adottato il Green Pass europeo con qualche giorno di anticipo rispetto al calendario europeo previsto dal 1 luglio. Vediamo nel dettaglio l’utilità del Green Pass Italia con una serie di domande e risposte utili a comprendere come utilizzare il Certificazione verde COVID 19 che permetterà spostamenti in Italia e in Europa.

Chi rilascia il Green Pass?

Il Green Pass europeo, conosciuto anche come green Pass vaccinale in Italia, viene rilasciato dagli Stati membri della UE ovviamente compresa l’Italia che ha deciso di metterlo a disposizione con qualche giorno di anticipo rispetto alla data ufficiale del 1 luglio in tutta Europa. Dal 1 luglio al 12 agosto se un Paese membro non è ancora pronto a rilasciare il nuovo certificato ai propri cittadini, è ancora possibile utilizzare altri formati che dovrebbero essere accettati negli altri Stati membri. Si tratta di un periodo di transizione.

A cosa serve il Green Pass vaccinale?

Il certificato verde vaccinale serve ad attestare, tramite digital green pass, che una persona

  • è stata vaccinata contro  il Covid-19;

  • è risultata negativo al test

  • è guarita dalla malattia da Covid.

In che formato è il Green Pass Italia?

Il Green Pass è in formato digitale e stampabile ed è emesso dalla piattaforma nazionale del Ministero della Salute, che contiene un QR Code per verificarne autenticità e validità.

E’ gratuito il Green Pass?

Si. Il Green Pass è gratis.

Green Pass Europe dove è richiesto?

Dal 1 luglio la Certificazione verde COVID-19 sarà valida come EU digital COVID certificate e renderà più semplice viaggiare da e per tutti i Paesi dell’Unione europea e dell’area Schengen.

Cosa contiene la certificazione Green Pass?

Il certificato COVID digitale dell’UE contiene informazioni fondamentali quali nome, data di nascita, data di rilascio, informazioni pertinenti su vaccino/test/guarigione e identificativo unico. Questi dati rimangono sul certificato e non sono memorizzati o conservati quando un certificato viene verificato in un altro Stato membro.

Sono vaccinato ma non risulta sul green pass?

Tutte le certificazioni associate alle vaccinazioni effettuate saranno rese disponibili entro il 28 giugno. Se hai ricevuto via sms o email il codice per avvenuta vaccinazione, test negativo o la guarigione da COVID-19, puoi scaricare la Certificazione verde.

Se non sono vaccinato posso viaggiare in Europa?

Si. Il green pass serve a velocizzare gli spostamenti. Tuttavia i cittadini potranno circolare previo rispetto delle regole sanitarie del Paese ospitante.

Dove posso scaricare il Green Pass? Esiste una Green Pass App?

Il Green Pass è scaricabile in particolare:

Se non utilizzo gli strumenti digitali cosa posso fare?

Chi non dispone di strumenti digitali (computer o smartphone) potrà rivolgersi al proprio medico di medicina generale, al pediatra di libera scelta o in farmacia per il recupero della propria Certificazione verde COVID-19.

Matrimonio, Green Pass obbligatorio?

Attualmente non è possibile partecipare ad un matrimonio senza green pass.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione ROMA iscriviti alla nostra newsletter

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*