Global Greening per S. Patrizio, verde Irlanda

Alcuni tra i luoghi più noti al mondo come monumenti, palazzi, piazze, si coloreranno di verde, il giorno di San Patrizio, che in Irlanda rappresenta la festa nazionale. L’iniziativa Global Greening è un'idea del Turismo Irlandese.

Il Colosseo dipinto di verdeIl Colosseo dipinto di verde

Anche quest’anno, così come avviene da oltre un lustro, il giorno di San Patrizio (17 Marzo) alcuni tra i monumenti e luoghi simboli più noti al mondo saranno dipinti di verde, il colore simbolo dell’Irlanda, L’iniziativa del Turismo Irlandese ha raccolto diversi consensi  tra i luoghi simboli più importanti al mondo, come il Colosseo, la Torre di Pisa, la Basilicata di Sacro Cuore di Parigi, la Colonna di Nelson a Londra, il Cristo di Rio de Janeiro, l’Empire State Building di New York, la Sirenetta di Copenhagen, la Muraglia Cinese, le Cascate di Niagara,  l’Allianz Arena di Monaco di Baviera e la Sky Tower di Auckland.

L’iniziativa, che prende il nome di “Global Greening” per il St. Patrick’s Day, da quest’anno vede in scena anche altri siti di interesse come la Villa Reale di Monza, il World Trade Center a Ground Zero di New York, la Ruota Panoramica di Piazza della Concordia di Parigi, il Municipio di Tel Aviv, la Mole Antonelliana di Torino, la Metro di Addis Abeba e diversi altri.

Anche FullTravel il 17 Marzo si veste di verde in onore del Global Greening.

London Eye in verdeLondon Eye in verde

L’edizione di quest’anno, inoltre, vedrà protagonisti i giocatori di baseball Boston Red Sox che vestiranno di verde il giorno di San Patrizio durante gli allenamenti. Ma non solo. Nuove iniziative saranno lanciate dagli organizzatori che puntano a far diventare il 17 Marzo, il giorno più verde dell’anno.

Il suggerimento per chi volesse partecipare, che non è indirizzato solo ai creativi, è di “giocare” con il colore verde, dipingendo un logo o semplicemente una foto. Se siete a corti d’idee, inoltre, è sufficiente dare uno sguardo al video che viene proposto in fondo alla pagina per non rimanere fuori dal Global Greening 2016 . Ovviamente non manca l’hashtag ufficiale #GoGreen4PatricksDay  per la condivisione sui social.

Questa la lista completa (con l’asterisco le novità di quest’anno):

Gran Bretagna

  • London Eye
  • Nelson’s Column, London
  • Town Hall clock, Manchester
  • Stoke Park Golf Club, Buckinghamshire
  • The SSE Hydro, Glasgow

Nord America

– Stati Uniti

  • 7 World Trade Center, Ground Zero, New York *
  • Boston Red Sox (baseball team) *
  • Fenway Park (home of the Boston Red Sox) *
  • Empire State Building, New York
  • Reunion Tower, Dallas *
  • ‘Welcome’ sign, Las Vegas
  • High Roller (world’s tallest observation wheel), Las Vegas
  • Bridgestone Arena, Nashville *

– Canada

  • Turbo the Goat, Toronto *
  • City Hall, Toronto
  • Olympic Stadium, Montreal
  • Hôtel de Ville (City Hall), Montreal

Europa

– Belgio

  • Manneken Pis statue, Brussels (“dressed” in Irish costume)

– Francia

  • Roue de Paris (Big Wheel), Tuileries Gardens, Place de la Concorde, Paris *
  • Sacré-Cœur Basilica, Paris
  • BHV Marais (Bazar de l’Hôtel de Ville – department store), Paris *
  • Irish Embassy, Paris
  • Château de la Muette (headquarters of the OECD), Paris
  • Porte de Bourgogne, Bordeaux
  • Porte Dijeaux, Bordeaux *
  • Palais des Festivals et des Congrès, Cannes *
  • La Croisette, Cannes
  • La Mairie (town hall), Cannes
  • Tour de la Castre au Suquet, Cannes
  • Basilica of Notre-Dame de Fourvière, Lyon
  • Le Palais de Justice, Lyon
  • Le Musée des Confluences (science centre and anthropology museum), Lyon
  • Mairie (town hall) de Villeurbanne, Lyon
  • Astroballe (indoor sporting arena), Lyon
  • Hôtel de Ville (City Hall), Saint-Mandé *

– Germania

  • Berlin (radio tower)
  • ‘Lighthouse’ building, Düsseldorf
  • Allianz Arena, Munich
  • Hofbräuhaus, Munich *
  • Olympic Tower, Munich
  • Odeonsplatz, Munich
  • Heidecksburg Castle, Rudolfstadt *
  • Barockkirche, Theilheim *
  • Irish pubs network

– Italia

  • Colosseo, Roma
  • Torre di Pisa
  • Villa Reale (Royal Villa), Monza *
  • Mole Antonelliana, Torino*

– Malta

  • Forti Sant’Anġlu (Fort Saint Angelo), Birgu *
  • Love Monument, St Julian’s *

– Monaco

  • Prince’s Palace

– Olanda

  • ‘I Amsterdam’ sign (in front of the Rijksmuseum), Amsterdam *

– Norvegia

  • Mount Ulriken TV mast, Bergen *

– Polonia

  • Palace of Culture and Science, Warsaw
  • Kladka Bernatka footbridge, Kraków *
  • Lipska Street flyover, Kraków *
  • Golden Gate, Gdańsk *
  • Executioner’s House, Gdańsk *
  • Flyovers at Uczniowska Street, Kosciuszki Street and Jana z Kolna Street, Gdańsk *
  • Crown Tribunal, Lublin *
  • Arena Lublin (football stadium) *
  • Town Hall, Poznań *

– Portogallo

  • Torre de Belém, Lisbon *
  • National Sanctuary of Cristo Rei (Christ the King statue), Lisbon
  • Museu Condes de Castro Guimarães, Caiscais

– Serbia

  • Ada Bridge, Belgrade
  • Palace Albanija, Belgrade *
  • Cupola of the House of the National Assembly of Serbia, Belgrade *

Australia e Nuova Zelanda

  • Hyde Park Barracks, Sydney
  • State Library of New South Wales, Sydney
  • Sky Tower, Auckland

Altri Paesi

– Brasile

  • Brazil
  • Christ the Redeemer statue, Rio de Janeiro
  • Arcos da Lapa (Carioca Aqueduct), Rio de Janeiro *
  • Cathedral of Brasília (Catedral Metropolitana Nossa Senhora Aparecida), Brasília *
  • Centro Cultural Banco do Brasil, Brasília *
  • Monumento às bandeiras, São Paulo
  • Ponte das Bandeiras, São Paulo
  • Biblioteca Mário de Andrade (public library), São Paulo
  • Viaduto do Chá (viaduct), São Paulo
  • Teatro Amazonas (Amazon Theatre), Manaus *
  • Elevador Lacerda, Salvador *

– Etiopia

  • Light rail system, Addis Ababa *

– Israele

  • City Hall, Tel Aviv *

– Giappone

  • Torii (entrance gate) of the Ise Grand Shrine, Ise, Mie Prefecture *
  • Karakoro Art Studio, Matsue *

– Messico

  • El Ángel de la Independencia, Mexico City
  • Palacio Municipal, Guadalajara *

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

Global Greening 2016, il mondo si colora di verde

https://www.youtube.com/watch?v=8VBKCPQZqNU&feature=youtu.be
 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Dublino Irlanda iscriviti alla nostra newsletter
Informazioni su Anna Bruno 398 Articoli
Anna Bruno, giornalista professionista. Muove i primi passi come cronista a La Gazzetta del Mezzogiorno. Successivamente collabora con gli specializzati in viaggi (travel e food), spettacoli e tecnologie. Scrive per i principali magazine del settore viaggi ed è esperta di digital travel. Nel 2001 fonda FullTravel.it, magazine di viaggi, del quale è tuttora direttore responsabile. E’ appassionata di fuori rotta e posti insoliti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*