Giappone, lo sconsiglio della Farnesina è ufficiale

La Farnesina ha diramato lo sconsiglio sulla destinazione Giappone, visti i danni del terremoto e soprattutto il danneggiamento della centrale nucleare di Fukushima.

Sul sito viaggiaresicuri.it è apparso l’annuncio ufficiale circa lo sconsiglio dei viaggi in Giappone. In particolare, sono soprattutto le zone del nord-est del paese a venir indicate come da evitare.
Per chi si trova attualmente in Giappone, la Farnesina invita a segnalare la propria presenza all’Ambasciata italiana di Tokyo (telefoni: + 81 3 3453 5274 e +81 3 3453 5142) oppure al Consolato situato ad Osaka (telefono: +81 9033501561 –  0081647065820).
Ricordiamo che Alitalia ha ripreso i voli da e per il Giappone, dunque in queste ore sono molti gli italiani che stanno cercando di rimpatriare.
Più che alle conseguenze in senso stretto del terremoto e dello tsunami, la comunicazione della Farnesina parla esplicitamente delle “difficoltà connesse alle conseguenze del sisma a cominciare da quelle relative al danneggiamento della centrale di Fukushima”.
La questione nucleare non può essere taciuta, visto che le autorità giapponesi proprio questa mattina hanno affermato che  i livelli di radiazioni sono saliti “significativamente”, proprio nella zona a nord di Tokio, in località Fukushima Daiichi.
I numeri di telefono che vi abbiamo segnalato per contattare l’Ambasciata e il Consolato sono attivi 24 ore su 24.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione ROMA iscriviti alla nostra newsletter