Fritto Misto 2011: Ascoli Piceno patria del buon fritto

Al bando le restrizioni alimentari: Fritto Misto 2011 ad Ascoli Piceno è un inno al buon fritto, quello preparato con criterio e con alimenti di ottima qualità, dall'olio in primis. Ecco tutte le informazioni per partecipare all'evento gastronomico Fritto Misto 2011.

Una buona frittura eseguita a regola d’arte non fa male alla salute: a Fritto Misto 2011 ad Ascoli Piceno ci si accorgerà che il segreto è nell’olio di buona qualità e nella preparazione.
Dal 28 aprile al 1° maggio 2011, Fritto Misto 2011 ospita i buongustai che adorano il fritto, tanto più se realizzato grazie all’olio derivante dall’oliva ascolana del Piceno, marchio DOP e vanto di queste terre.
Panzerotti, olive, pesce, verdure, arancini: tante saranno le ottime preparazioni gastromiche delle varie tradizioni regionali. Fritto Misto 2011 ospiterà infatti chef in arrivo da tutta Italia e persino dall’estero,  così da far scoprire ai visitatori quanto può essere sano e leggere un buon fritto.
A tal proposito, sarà possibile assaggiare tanta bontà all’interno del Palafritto, lo spazio allestito in Piazza Arringo. Con un biglietto da 10 euro si potranno gustare 3 assaggi di frittura, 1 babà, 1 degustazione offerta allo stand Varnelli e, a scelta, una bottiglietta d’acqua oppure un sorbetto. Incluso nel biglietto anche l’ingresso ad un museo cittadino e una visita di Ascoli Piceno, con l’ausilio di una guida turistica a disposizione per raccontare la storia della città.
Ovviamente, per restare in sintonia con l’evento, molti ristoranti di Ascoli Piceno sposano con piacere l’iniziativa, proponendo menù a tema.
Per riproporre anche in casa propria le squisitezze assaggiate nel corso di  Fritto Misto 2011, sempre in Piazza Arringo si potrà acquistare ogni genere di prodotto gastronomico relativo a questa bella manifestazione.
Chi ha il timore di non saper cucinare un buon fritto, non dovrà scoraggiarsi: vari saranno i laboratori e le lezioni di cucina dedicate all’argomento, studiate persino per i bambini.
Gli hotel ad Ascoli Piceno sono già pronti ad accogliere i visitatori che vorranno trascorrere il weekend qui ma per chi invece preferisce spostarsi in camper, presso il Campo Sportivo Squarcia è stata allestita un’area apposita.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Ascoli Piceno iscriviti alla nostra newsletter