Festival della Letteratura di Viaggio a Roma, al via l’edizione 2011

Festival della Letteratura di Viaggio
Festival della Letteratura di Viaggio

La quarta edizione del Festival della Letteratura di Viaggio, di scena a Roma, si terrà il prossimo 29 settembre fino al 2 ottobre. Durante i quattro giorni del festival gli appassionati potranno viaggiare grazie a racconti di viaggio, mostre fotografiche,  iconografie, rappresentazioni, suoni e odori.

La kermesse, organizzata dalla “Società Geografica italiana” e “Federculture”, vede un programma nutrito a partire dalla mostra di Matteo Ricci e Giuseppe Tucci, due esploratori marchigiani vissuti in epoche diverse ma ugualmente degni di nota. Il Festival della Letteratura di Viaggio si svolgerà al Palazzetto Mattei e Giardini (Via della Navicella, 12) e presso il Palazzo delle Esposizioni (Sala Cinema – Scalinata di Via Milano, 9°).  

Durante il weekend della manifestazione sono previsti diversi momenti riservati al dibattito con scrittori, fotografi, registi, musicisti e personaggi illustri del mondo del viaggio. A partire dal 20 settembre, sul sito ufficiale, sarà reso disponibile il programma della kermesse. Disponibili anche canali social network i cui link sono presenti sul sito ufficiale della manifestazione e in particolare Facebook e YouTube.

Tra le numerose mostre allestite per il Festival della Letteratura di Viaggio, oltre alla già citata  “Sul Tetto del Mondo e nell’Impero di Mezzo” di Matteo Ricci e Giuseppe Tucci, molto suggestiva è la mostra fotografica “The Liquid Stage – Storie di uomini e acqua” dedicata al rapporto straordinario dell’uomo con l’acqua. La mostra rimarrà a disposizione del pubblico anche dopo la chiusura del festival e fino al 23 ottobre, presso il Palazzo delle Esposizioni.  

Il Festival della Letteratura di Viaggio si presenta come un momento importante per la riflessione su cosa è realmente il viaggio spesso confuso con luoghi di attrazione turistica a cui mancano elementi insostituibili tanto amati dal viaggiatore appassionato e curioso.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione ROMA iscriviti alla nostra newsletter

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*