Festival del Prosciutto di Parma

Il mese di settembre onora il Principe dei Salumi, il Crudo di Parma, a cui verrà “fatta una festa” reale! Tutti i weekend del mese saranno dedicati al dolce salume: i 12 comuni delle colline parmensi appartenenti alla zona tipica di produzione del Prosciutto di Parma celebrano il Festival del Prosciutto: il gusto trionfa all’insegna del salume che contraddistingue Parma nel Mondo.

L’appuntamento centrale del Festival sarà costituito dall’iniziativa “Finestre aperte”, che interesserà l’intera zona DOP: i prosciuttifici aderenti all’iniziativa apriranno i battenti al pubblico, e all’interno di queste “cattedrali del gusto” si terranno visite guidate e degustazioni gratuite per illustrare le fasi di lavorazione delle cosce di suino, che per una magica combinazione di clima, tradizione e passione diventano Prosciutti di Parma. Proseguendo sulla strada del gusto, è impossibile non fare tappa al Museo del Prosciutto, realizzato all’interno dell’antico Foro Boario di Langhirano. Questo è il luogo ideale per approfondire la conoscenza e le origini di un prodotto che trova i suoi natali (e la sua eccezionalità) unicamente tra le colline parmensi, cullato dalle attenzioni antiche di sapienti artigiani e coccolato dal vento della Pianura Padana. Se la visita al museo del Prosciutto solletica la vostra curiosità, nel giro di pochi chilometri potete soddisfarla con altri interessanti musei che stuzzicano il palato: il Museo del salame, situato all’interno dell’antico Castello di Felino, il Museo del Parmigiano Reggiano, che si trova all’interno di un casello circolare ottocentesco dei principi Meli Lupi, nel complesso “Castellazzi” di Soragna, e dulcis in fundo il Museo del Pomodoro, ancora in fase di allestimento, che troverà la sua sede nell’antica corte benedettina Giarola.

Presentando il biglietto di uno dei Musei del Cibo di Parma alla biglietteria di un altro Museo del circuito nei giorni di apertura (sabato, domenica, festivi o durante la settimana per gruppi su prenotazione), è possibile usufruire dello sconto di un euro; mostrando invece il biglietto della visita al Castello di Torrechiara, si può godere dello stesso sconto per visitare il Museo del Prosciutto di Langhirano. A settembre, un vero e proprio tour goloso vi aspetta! Il Museo del Prosciutto di Langhirano è sede di una serie di iniziative “a tutto gusto”. Venerdì 7 settembre alle 21.30 ecco il benvenuto: un gran buffet di apertura a cui si accede su invito. Nella giornata di sabato 8 settembre, alle 12 si svolge la cerimonia di benvenuto ai camperisti “sulla strada del Gusto”, cui seguono “Officine del Gusto”, seminari di degustazione del prosciutto di Parma in abbinamento ai migliori vini italiani. Se questo è riservato ai camperisti, è invece aperto a tutti il seminario di degustazione che si svolge alle 19. Sabato 8 settembre e domenica 9 settembre dalle 10 alle 22 il Museo è aperto no-stop per visite e degustazioni, e ospita l’apertura della mostra di ceramiche artistiche di Nove Vicentino, sul tema del prosciutto.

Per informazioni: Associazione Musei del cibo della provincia di Parma, Tel. +39.0521.228152
E-mail: segreteria@museidelcibo.it
Sito web: www.museidelcibo.it

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Parma iscriviti alla nostra newsletter