Festival del Prosciutto di Parma, eventi e degustazioni

Nuova edizione del Festival del Prosciutto di Parma: tra assaggi, degustazioni, prosciuttifici aperti ed eventi, Parma presenta il suo ineguagliabile re prosciutto.

Dici “Parma” e pensi “prosciutto“: l’associazione mentale è automatica e viene ogni anno esaltata nel corso del Festival del Prosciutto di Parma, in svolgimento dal 9 al 18 settembre, per una dieci giorni ricca di gusto e eventi.
Oltre alle occasioni di scoperta di Parma e alla possibilità di assaggiare il buon prosciutto locale, nel corso del Festival sarà possibile far visita ai più rinomati prosciuttifici della zona che, eccezionalmente e grazie all’iniziativa “Finestre Aperte“, apriranno i laboratori e accoglieranno i più curiosi per mostrare tutto il lavoro che c’è dietro la produzione artigianale del prosciutto.
Cuore della manifestazione sarà la Prosciutteria di Piazza Garibaldi, aperta dalle ore 10 alle ore 22:30, per tutto il corso dell’evento cultural-gastronomico.
Altro fulcro sarà Langhirano, cittadina nelle vicinanze che ospita il “Museo del Prosciutto e dei Salumi di Parma“, situato nell’ex Foro Boario e, più precisamente, in Via Bocchialini n. 7.
Proprio da Langhirano prenderà il via il Festival del Prosciutto di Parma, con l’inaugurazione fissata per il 9 settembre alle ore 18:30; le prosciutterie, invece, inizieranno a deliziare i golosi a partire dalle ore 19:30.
L’affluenza come sempre sarà alta: come resistere ad una fetta di ottimo prosciutto? Per questo motivo, prenotare un hotel a Parma è fondamentale per assicurarsi un posto in città, così da poter partecipare anche alle numerose visite guidate che ogni giorno verranno effettuate tra la cattedrale, le piazze e le strade di Parma.
Occasione appetitosa e imperdibile per chi ama i prodotti tipici della provincia italiana.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione PARMA iscriviti alla nostra newsletter