Festa della Madonna del Rosario a Bonassola

Fuochi d’artificio, assaggi di cucina tipica e mille candele in mare: così Bonassola saluta l’estate. La proposta del Villaggio La Francesca dal 29 settembre al primo ottobre 2006 per la Festa della Madonna del Rosario.

Anche la chiusura della stagione balneare si trasforma in una festa al Villaggio Turistico La Francesca di Bonassola (La Spezia), immerso nel verde sul mare delle Cinque Terre e aperto tutto l’anno. La prima domenica di ottobre a Bonassola si tiene la grande festa della Madonna del Rosario, la ricorrenza riscopre antiche tradizioni della “gente di mare” di queste terre. Nata per festeggiare il ritorno a casa dei bonassolesi emigrati in cerca di maggior fortuna, oggi la festa attira turisti da tutta Italia e trasforma il piccolo borgo di Bonassola in una fiera di paese dove si respira un’atmosfera magica e familiare. Clou dell’evento sono quest’anno il pomeriggio e la sera di sabato primo ottobre, quando gli abitanti offrono lungo le strade squisiti assaggi dei prodotti della cucina locale, semplice e genuina. Da non perdere il suggestivo “varo” di migliaia di lumini in mare: le piccole candele prendono il largo riempiendo il golfo con la loro luce tremolante, portando con sé le speranze e i desideri di prosperità di chi le ha accese. Per finire, non possono mancare i fuochi d’artificio, che illuminano di mille colori il piccolo golfo, da godere comodamente sdraiati sulla sabbia soffice. Il Villaggio La Francesca offre un fine settimana speciale, con la complicità e la dolcezza della fine di settembre, da trascorrere a Bonassola. La proposta, valida dal 29 settembre al primo ottobre 2006, comprende due pernottamenti e la cena gourmet di sabato sera, mentre la domenica un comodo “late check-out” consente di gustare fino in fondo il piacere della vacanza. Il prezzo è di 235 euro per due persone, 290 per tre persone e 380 per quattro persone.


Vedi anche » ,

Informazioni utili


Sito Web Cosa vedere a La Spezia   Dove dormire a La Spezia
 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione La Spezia iscriviti alla nostra newsletter