Festa del Redentore a Venezia, informazioni pratiche

La Festa del Redentore a Venezia si annuncia come spettacolare, grazie ai fuochi d'artificio sull'acqua. Già predisposti servizi navetta e treni speciali per raggiungere Venezia.

La Festa del Redentore a Venezia colorerà il il terzo weekend di luglio e lo rallegrerà con il consuento spettacolo di fuochi d’artificio. Quest’anno ci sarà un omaggio particolare all’Italia, in virtù dei festeggiamenti per il 150esimo anniversario dell’unità. Non a caso, la parata di fuochi pirotecnici di sabato 16 luglio verrà aperta da temi nei colori del bianco, del rosso e del verde.
Chi desidera ammirarli direttamente seduto in gondola, per un’esperienza particolarissima, potrà farlo al prezzo di poco meno di 100 euro a persona, contattando l’Azienda Marketing Eventi.
Per raggiungere Venezia per la Festa del Redentore occorrerà incamminarsi presto, cercando di sfruttare i mezzi pubblici che – per l’occasione – verranno potenziati.
Anche gli autobus, con capolinea in Piazza Roma, godranno di più corse e maggiori frequenze: l’organizzazione e l’Actv ha deciso di monitorare la situazione in tempo reale, evitando di stabilire un orario di chiusura sin d’ora, così da non lasciare sprovvisti di servizi i turisti e gli abitanti, lavorando finchè ce le sarà bisogno.
Corse speciali anche dei treni: inserite più percorrenze per Mestre, Padova, Vicenza e Treviso, fin verso le 2 del mattino.
Discorso differente per i bateau e vaporetti: nel corso dello spettacolo dei fuochi d’artificio il servizio sarà sospeso, per ovvi motivi.
Attualmente non si sa ancora se il Ponte della Libertà resterà aperto o meno: nel caso di afflusso molto consistente, probabilmente si procederà alla chiusura.
Per quanto riguarda il servizio People Move – solitamente chiuso alle ore 23:00 – per la Festa del Redentore continuerà ad effettuare trasferimenti fino alle ore 03:00 (l’ultima partenza è fissata per le ore 02:45).
Questa funicolare terrestre fa la spola tra la Stazione Marittima e Piazzale Roma e l’Isola del Tronchetto.
Infine, chi arriverà a Venezia in auto potrà parcheggiare proprio in zona Tronchetto (dove sono previsti anche gli arrivi degli autobus turistici), spostandosi poi proprio con il People Move, il cui prezzo è irrisorio: 1 euro, per soli tre minuti di percorrenza.

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Venezia iscriviti alla nostra newsletter