Ferrara Buskers Festival 2011, arte varia in strada

Come ogni anno, il Ferrara Buskers Festival porta l'arte degli artisti di strada a Ferrara: questa bella città è sempre molto accogliente e sa offrire eventi gradevoli per tutti.

Ferrara, interessante in ogni periodo dell’anno, d’estate svela una vena artistica senza pari e, ad agosto in particolare, ospita il “Ferrara Buskers Festival”.
Questo evento, diventato ormai un appuntamento assolutamente irrinunciabile per la città estense e per i tanti viaggiatori interessati all’arte di vario tipo, si incentra sulle meraviglie che sanno creare gli artisti di strada.
Dal 19 al 28 agosto Ferrara diventerà teatro a cielo aperto, palcoscenico naturale per oltre 1000 artisti, uniti sotto i due colori che caratterizzeranno l’edizione 2011: l’arancio e il verde.
Verde” come l’attenzione per l’ambiente e come la sensibilizzazione alle tematiche ambientali. “Arancio” come il colore simbolo dell’Olanda, la nazione da omaggiare scelta per l’edizione 2011: è infatti tradizione del Ferrara Buskers Festival dedicare ogni anno ad un paese differente.
Ci sarà ogni giorno musica in abbondanza in arrivo da ogni angolo del mondo; non solo: artisti di ispirazione circense e attori di teatro di strada potranno esibirsi per il sempre caloroso pubblico che arriverà a Ferrara.
Tanti i momenti dedicati anche ai più piccoli, con spettacoli di magia, di burattini, di numero da circo che senza dubbio ispireranno e coinvolgeranno persino i bambini più timidi.
Il Ferrara Buskers Festival 2011 attira infatti non solo gli appassionati italiani ma anche viaggiatori in arrivo dall’estero perchè qui si respira aria cosmopolita e estremamente creativa.
Gli hotel a Ferrara vengono sempre presi d’assalto ma ci sono ancora svariate disponibilità per potersi assicurare una camera in città, così da essere immersi nella genialità degli artisti che allieteranno il Ferrara Buskers Festival 2011.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione FERRARA iscriviti alla nostra newsletter