Facebook acquisisce Gowalla, competitor di Foursquare

Gowalla Facebook
Gowalla Facebook

In Italia Gowalla non è una piattaforma molto nota eppure rappresenta un competitor importante per Foursquare. Entrambe le società, infatti, si occupano di condivisione di posizioni ovvero di location-sharing, per dirla in lingua inglese.

L’acquisizione di Gowalla da parte di Facebook non è una notizia ufficiale ma rappresenta più di un semplice rumors. A lanciare l’indiscrezione è una fonte autorevole come CNN Money che è riuscita ad anticipare l’annuncio ufficiale della corporate di Mark Zuckerberg.

Sempre secondo queste indiscrezioni parte delle risorse umane di Gowalla saranno trasferite nella sede di Palo Alto, per la precisione nel reparto Timeline, nuovo servizio di Facebook lanciato da poco tempo, mentre altri rimarranno nella sede di Austin.

Sempre secondo le indiscrezioni pubblicate dal magazine americano, non è dato sapere se Gowalla rimarrà in piedi così com’è oppure l’intenzione di Facebook è solo quella di acquisire risorse umane e know-how in un compartimento come quella della “condivisione di momenti importanti della vita di un utente”.

D’altronde l’inclinazione di Facebook ad acquisire esperti a discapito della bontà delle impresa è arcinota. Non è la prima volta che l’azienda di Palo Alto “ammazza” start-up o società consolidate con il mero scopo di poter usufruire di personale qualificato e poco più. Una pratica, tuttavia, che non è adottata solo dalla società di Mark Zuckerberg ma anche da altre corporate importanti.

L’inclinazione agli acquisti di giovani società o corporate consolidate è una prerogativa di società come Facebook. Si pensi che solo nel 2011 sono circa 20 le società acquisite da Facebook contro solo la metà del 2010. Segno dei tempi ma anche della forbice che si allarga sempre più, come nella vita sociale, verso l’alto e, purtroppo, verso il basso.

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Senza categoria iscriviti alla nostra newsletter
Informazioni su Anna Bruno 399 Articoli
Anna Bruno, giornalista professionista. Muove i primi passi come cronista a La Gazzetta del Mezzogiorno. Successivamente collabora con gli specializzati in viaggi (travel e food), spettacoli e tecnologie. Scrive per i principali magazine del settore viaggi ed è esperta di digital travel. Nel 2001 fonda FullTravel.it, magazine di viaggi, del quale è tuttora direttore responsabile. E’ appassionata di fuori rotta e posti insoliti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*