Esplorando Firenze: come spostarsi per visitarla al meglio

Scoprite il modo migliore per girare Firenze in autobus ed esplorare le principali attrazioni della città, dai luoghi romantici per le coppie alle attività per famiglie e alle strade piene d'arte.

Bus Firenze Flibco
Bus Firenze Flibco

Firenze è la meta ideale per qualsiasi tipo di viaggiatore. Le coppie troveranno una cornice romantica in cui rinsaldare il loro amore, mentre le famiglie saranno accolte in un clima amichevole e accogliente. I gruppi di amici potranno dare sfogo alla loro voglia di divertimento nei numerosissimi locali sparpagliati in città mentre, gli amanti dell’arte, potranno perdersi tra le opere disseminate per le vie del centro.

Come raggiungere Firenze

Firenze è collegata molto bene con l’intera ragione. Tantissimi la raggiungono in treno, beneficiando della fermata di Santa Maria Novella che si trova proprio in pieno centro storico. Altri preferiscono l’auto o l’aereo, opzione che si rivela molto comoda per la presenza di un collegamento diretto per raggiungere la città dall’aeroporto di Pisa.

Si è dato per scontato l’arrivo in aereo tramite lo scalo pisano perché è quello più vicino a Firenze, se si eccettua quello proprio del capoluogo di regione, aperto però principalmente a voli stagionali. L’aeroporto di Pisa, come detto, dispone di una rete di collegamento diretta con il centro fiorentino, supportata anche da efficienti servizi di prenotazione online, il che la rende un’opzione particolarmente comoda.

Il centro città, la sistemazione e gli spostamenti

Una volta arrivati nel cuore della città si potrà scegliere tra varie opzioni di pernottamento, da quelle più economiche a quelle più esclusive. Firenze è sicuramente una città abbastanza cara ma permette a tutti i turisti di accedere alle bellezze che la circondano, a partire proprio dalle soluzioni per dormire. Una tra le più in voga è quella dei conventi, seguita dai B&B, dagli appartamenti e dagli hotel di ogni categoria.

In ogni caso chi ha l’auto dovrà pernottare nei quartieri periferici immediatamente vicini al centro storico per trovarle posto, mentre chi si muoverà in altri modi potrà anche decidere per una sistemazione più centrale. In ogni caso quartieri come Novoli o Campo di Marte, zone vive e dinamiche a nord e a sud del centro storico, sono ben collegati con i mezzi di trasporto oltre che vicini al clou delle bellezze artistiche da visitare.

Flibco bus FirenzeFlibco bus Firenze

Spostarsi in città è semplicissimo

Come detto poc’anzi, gli spostamenti in centro sono semplicissimi. I confini della città sono molto ampi ma il centro storico da visitare si trova nell’arco di cinque chilometri quadrati o poco più.

In questo spazio si concentra un gran numero di attrazioni da visitare passeggiando per le vie e soffermandosi ad ammirare l’arte, la moda e il buon gusto fiorentino. In alternativa ci sono le navette elettriche, pensate per consentire ai turisti di percorrere la ZTL pedonale con un mezzo comodo, compatto e non inquinante. La città offre anche numerosi punti di noleggio di bici e monopattini elettrici, ideali per muoversi rapidamente, sfruttando le vie storiche pianeggianti di Firenze.

Infine ci sono sempre tranvia e autobus, mezzi di trasporto ad alta efficienza che permettono agli enormi flussi turistici cittadini di essere gestiti con rapidità, anche in alta stagione. Un consiglio, a tale proposito, può essere quello di prestare attenzione al clima estivo che, in certe giornate, può diventare difficile da sopportare.

Connessione fallita: Access denied for user 'fulltravel_wpdb03'@'localhost' (using password: YES)