easyJet: posti pre-assegnati al via da novembre

easyJet annuncia una novità nelle procedure di prenotazione voli: da novembre posti pre-assegnati, pur potendo continuare ad acquistare determinati posti preferiti. Ecco cosa cambia e come.

easyjet: posti pre-assegnati a bordo, gratiseasyjet: posti pre-assegnati a bordo, gratis

easyJet ha deciso di estendere il sistema di pre-assegnazioni dei posti a bordo a tutti i suoi voli: dopo una sperimentazione su alcune tratte partita ad aprile, la compagnia aerea low cost ha deciso di poter dare il via al sistema su tutto il network.
In tal modo, all’atto della prenotazione, i passeggeri vedranno assegnati già i posti sui quali accomodarsi, del tutto in automatico e gratuitamente.
Ciò non toglie la possibilità di scegliere i posti che si preferiscono, come già avviene attualmente: questo servizio resta però a pagamento, con i seguenti prezzi:

  • 15 euro per un posto in prima fila o nelle file relative alle uscite di emergenza;
  • 10 euro per un posto tra le file che vanno dalla 2 alla 5 (sugli aeromobili A319) o dalla 2 alla 6 (sugli aeromobili A320).
  • 4 euro per tutti gli altri posti a bordo.

I passeggeri appartenenti alla stessa prenotazione si vedranno assegnare posti vicini, in linea di massima: dipenderà sempre dalle disponibilità residue a bordo ma generalmente si verrà accontentati con sedute l’una accanto all’altra.
La pre-assegnazione dei posti diventa utile per rendere i viaggi con easyJet facilitati e puntuali, cercando così di ridurre i tempi di preparazione in fase di pre-decollo.
In particolare la novità verrà attualizzata a partire dal 13 novembre sui voli in partenza o in arrivo dagli aeroporti di London Gatwick South, London Luton, London Stansted, London Southend, Bristol e Glasgow; dal 20 novembre sui voli in partenza o in arrivo dagli scali di London Gatwick North, Milano Malpensa, Roma Fiumicino e Parigi Charles De Gaulle. Infine dal 27 novembre sui voli in partenza o in arrivo dagli aeroporti di Belfast, Edimburgo, Liverpool, Manchester, Newcastle, Basilea, Ginevra, Lione, Nizza, Tolosa, Parigi Orly, Madrid, Lisbona e Berlino.


Vedi anche » , ,

Informazioni utili

Cosa vedere a Roma   Dove dormire a Roma
 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Roma iscriviti alla nostra newsletter