easyJet: bagaglio a mano garantito in cabina, ecco come

Novità sulle regole relative ai bagagli per la compagnia aerea easyJet: viene introdotto il principio del "Bagaglio a mano garantito". Cosa vuol dire?

easyJet: dimensioni del bagaglio a mano garantitoeasyJet: dimensioni del bagaglio a mano garantito

Bagaglio a mano garantito easyjet

Il vettore low cost easyJet dirama una importante comunicazione relativa alla gestione dei bagagli e dunque da prendere attentamente in considerazione prima di effettuare un volo.

A partire dal 2 luglio 2013, infatti, verrà attivata una nuova garanzia per i passeggeri, il cui nome è proprio “Bagaglio a mano garantito“.

Significa che tutti i passeggeri avranno la certezza di poter portare in cabina un bagaglio a mano con sistemazione negli alloggiamenti superiori o – altra ipotesi – sotto il sedile davanti al proprio posto. Ciò verrà garantito a patto di rispettare le dimensioni 50x40x20 centimetri.

Nel caso invece di bagagli che misurano entro i 56x45x25 centimetri consentiti, non varierà nulla circa la gratuità del trasporto ma potrebbe accadere che, in mancanza di spazio sufficiente in cabina, il proprio trolley o borsone potrebbe  essere ritirato dal personale per l’imbarco in stiva, sempre a titolo gratuito.

 

Misure bagaglio easyjetMisure bagaglio easyjet

Anche allo stato attuale può capitare di arrivare al proprio posto e di accorgersi che lo spazio nelle cappelliere è terminato, dunque questa novità non porterà alcuno stravolgimento delle operazioni di imbarco.
Tuttavia la compagnia aerea ha deciso di rendere più semplice la procedura relativa all’alloggiamento del bagaglio a mano, garantendo sempre lo spazio in cabina a chi rientrerà nel suddetto limite di 50x40x20 centimetri.

Un secondo bagaglio a mano ammesso sui voli easyJet dal 19 marzo 2015, ecco come.

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Londra iscriviti alla nostra newsletter