Duomo di Lucca a pagamento: prezzo biglietto

Decisione ufficiale: il Duomo di Lucca diventa un'attrazione a pagamento della città. Qui l'indicazione del prezzo del biglietto, le diverse tipologie di ingresso e i pacchetti famiglia.

Visitare il Duomo di Lucca in quanto turisti non rientrerà più nella irrinunciabile lista delle attrazioni gratuite della città toscana: l’ente che si occupa della cattedrale ha infatti deciso di approvare un provvedimento che sancisce l’obbligatorietà dell’acquisto di un biglietto per l’ingresso.
A partire da sabato 15 marzo 2014 si dovrà prima pagare un ticket dal prezzo variabile tra i 3 e i 7 euro, a seconda del tipo di visita che si vorrà effettuare.
Queste in dettaglio le specifiche:

  • cattedrale e sacrestia: 3 euro;
  • due spazi (cattedrale e museo oppure cattedrale e chiesa di San Giovanni): 5 euro;
  • cinque spazi (cattedrale e sacrestia + museo + chiesa di San Giovanni + scavi archeologici + campanile: 7 euro.

C’è la possibilità di acquistare un pacchetto famiglia (fino ad un massimo di 5 componenti) al prezzo di 20 euro, per poter visitare tutti gli spazi. Sempre per agevolare le famiglie, si è deciso di far entrare gratis bambini e ragazzini entro i 14 anni di età.
Il Duomo di Lucca diventa dunque a pagamento, in ragione del fatto che le risorse economiche per salvaguardare questo patrimonio non sono più sufficienti. Per questo motivo si è deciso di istituire un biglietto che non graverà nè sulle tasche dei parrocchiani, nè di chi vorrà solo pregare.
Esentati dall’obolo più in generale i residenti in città e nella provincia di Lucca.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione LUCCA iscriviti alla nostra newsletter