Donnavventura a La Thuile: addestramento al via

Donnavventura sta per concludere la fase delle selezioni, con l'ultimo appuntamento di domani 10 luglio a Milano, per poi partire verso La Thuile, dove si svolgerà il periodo di addestramento.

Nel tardo pomeriggio di domani si conosceranno i nomi delle ragazze selezionate per partecipare a Donnavventura che, con i veicoli della carovana, partiranno nella stessa giornata per la settimana di addestramento a La Thuile, in Valle D’Aosta: 6 giorni di training intensivo, in cui si simulerà la quotidianità di una spedizione Donnavventura. Il campo base sarà allestito ancora una volta da Ferrino, leader del mondo outdoor, nella verde pineta de La Thuile.
La Scuola di Pilotaggio Mitsubishi dispenserà poi una vera e propria formazione off-road, che permetterà alle Donnavventura di diventare provette guidatrici di un veicolo 4×4 e sapere tutto quello che serve per affrontare la guida su sabbia che le attenderà nel Grand Raid d’Egitto; il tutto supervisionato dal test driver Rudy Briani. Importanti saranno inoltre le prove legate all’attività giornalistica: ogni inviata sarà infatti una reporter alle prime armi e avrà il compito di redigere i propri racconti di viaggio per importanti testate editoriali, quali: Marie Claire Travel, Cosmopolitan, Men’s Health, Sport Week, Ragazza Moderna, ma non solo… le ragazze verranno anche scelte come inviate speciali per i collegamenti radiofonici di RTL 102.5, la radio che da sempre trasmette grande musica, intrattenimento e informazione mettendo al primo posto i propri ascoltatori; i tanto amati Very Normal People. Venerdì 16, presso la sede di Mitsubishi Motors Italia a Milano, saranno proprio i giornalisti inviati dalle testate partner ad individuare la Donnavventura che diventerà la loro reporter nel corso della spedizione.
Ma le Donnavventura quest’anno non saranno solo inviate speciali, la squadra si farà anche promotrice e portavoce delle buone regole del Turismo Responsabile; tra le novità del programma spicca, infatti, la partnership con AITR – Associazione Italiana per il Turismo Responsabile.
Consolidata la caratterizzazione del look delle Donnavventura, riconoscibile dall’inconfondibile stile “Geo” di 1A Classe Alviero Martini, must di eleganza e praticità, da più di 10 anni partner di Donnavventura che accompagnerà le “inviate speciali” di questa spedizione con Valigeria, Occhiali da sole, Costumi da bagno e Accessori, caratterizzati dalla “geophilosophy”. Un test di resistenza e qualità per gli articoli 1A Classe Alviero Martini.
BioNike, primario brand dermocosmetico italiano distribuito in farmacia, sarà lo sponsor del Grand Raid 2010 e del Challenge che da alcuni anni caratterizza l’attività outdoor delle protagoniste. Il bianco, colore che ben rappresenta l’immagine del nuovo partner BioNike, è stato adottato dal format in linea con l’esigenza di proteggersi dalle calde temperature che prevederà l’itinerario.
Si rinnova ancora una volta la collaborazione con Hotelplan Italia; questa spedizione attraverserà Paesi di competenza del brand Turisanda, storico marchio del turismo italiano, che vanta una lunga esperienza sulle destinazioni Medio orientali e in Egitto.
Mondial Assistance, leader mondiale nell’assistenza e assicurazione viaggi, garantirà anche nel 2010 la sicurezza della spedizione  grazie alla storica esperienza nel settore e al più grande network di assistenza del mondo.
Riconfermata la partnership anche con il Centro Diagnostico Italiano, struttura sanitaria ambulatoriale, attiva a Milano da oltre 30 anni, i medici specialisti del CDI, coordinati dal Dr. Restelli, risponderanno 24 ore su 24 a tutti i quesiti di carattere sanitario delle Donnavventura.
Sarà ancora Equinoxe, leader italiano per le vacanze in barca in tutto il mondo ad organizzare l’affascinante navigazione a bordo di un catamarano che consentirà a Donnavventura di scoprire alcuni dei passaggi più suggestivi nei mari di Grecia e Turchia.
TNT si occuperà come sempre dei trasporti e del rientro dei veicoli a fine spedizione! La collaborazione di TNT è davvero un prezioso strumento per tutto ciò che possa risultare necessario in termini di “recapito espresso ovunque”.
Dalle Alpi alle Piramidi” è il leit motiv del “Grand Raid d’Egitto 2010” che partirà dall’Italia per viaggiare attraverso Grecia, Turchia, Siria, Giordania ed Egitto. Quattro mesi di avventura con grande varietà di paesaggi dalle isole del Dodecaneso al deserto del Sahara, dai siti archeologici al mar Rosso, sempre alla ricerca di immagini accattivanti da catturare. La partenza dall’Italia è prevista per il 20 di agosto.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione ROMA iscriviti alla nostra newsletter