Dolomiti tra bici e hotel di lusso, pacchetto vacanza "Bike Special"

Pacchetto vacanza "Bike Special" da tre a sette notti al Posta Zirm Hotel di Corvara, struttura ricettiva dell’ Italy Bike Hotels. 

In bici sulle DolomitiIn bici sulle Dolomiti

Quale modo migliore per godersi il paesaggio delle Dolomiti se non in bici per una vacanza attiva? Ancora meglio se dopo la fatica è possibile usufruire di comfort e lusso. Ed ecco la proposta del Posta Zirm Hotel di Corvara, albergo storico dell’Alta Val Badia (1908) che da sempre è attento alle esigenze degli sportivi. Tanto più che ora il Posta Zirm Hotel di Corvara fa parte del circuito Italy Bike Hotels, gruppo specializzato nell’accoglienza dei ciclisti, ai quali offre servizi specializzati ed altamente qualificati per rendere memorabili le loro vacanze in bicicletta.

Il Posta Zirm Hotel di Corvara fa parte anche dei Wanderhotels, alberghi esclusivamente a conduzione familiare che rappresentano un vero valore aggiunto per chi è alla ricerca di una vacanza autentica.

Il Posta Zirm Hotel, inoltre, vanta di un’ottima ubicazione per gli amanti delle “due ruote”. Uno dei tour più ambiti è, attorno al gruppo del Sella, la Sellaronda, su strada o fuori strada: 80 km di puro divertimento. I più sportivi potranno calcare le strade della mitica Maratona dles Dolomites, la cui carovana passa tutti gli anno ad inizio estate proprio davanti all’hotel ma anche i meno allenati troveranno in Val Badia innumerevoli tracciati su cui pedalare. 

Posta Zirm HotelPosta Zirm Hotel

Pacchetti Bike Special

Per i suoi ciclisti il Posta Zirm Hotel ha studiato alcuni pacchetti “Bike Special” per 3, 5 o 7 giorni. Offrono il deposito sicuro delle biciclette con sistema d’allarme e videosorveglianza, un’area per la pulizia con servizio di lavanderia per il lavaggio dell’abbigliamento sportivo ed un banco di lavoro attrezzato per la cura e la manutenzione della bicicletta. Inoltre i ciclisti hanno a disposizione riviste specializzate, cartine che descrivono le varie escursioni della zona, tour consigliati con profilo altimetrico con relativi dati GPS.

Coloro che non si accontentano del Pacchetto Bike Basic, possono aggiungere escursioni in bicicletta guidate da esperte guide locali del team “Dolomiti Biking” presenti invece nel Pacchetto Bike Special. Infine il Pacchetto Bike Deluxe aggiunge a tutto ciò anche massaggi alle gambe nella Wellness Farm dell’Hotel e drink energizzanti Mei.

I pacchetti (a cui va aggiunto il prezzo del soggiorno in Hotel, che ciascuno può scegliere nella tipologia di camera che preferisce, dalla Standard alla Suite):

Bike Basic: 3 giorni da 16 €, 5 giorni da 24 €, 7 giorni da 40 €

Bike Special: 3 giorni da 58 € , 5 giorni da 78 €, 7 giorni da 87 €

Bike Deluxe: 3 giorni da 165 €,  5 giorni da 218 €, 7 giorni da 264 €

Per informazioni Posta Zirm Hotel

Sinonimo di ospitalità squisita e prelibatezze gastronomiche da oltre un secolo a Corvara, nel cuore delle Dolomiti, il Posta Zirm Hotel è l’albergo storico dell’Alta Val Badia. Fu aperto nel 1908 come stazione di posta da Franz Kostner (vero e proprio pioniere del turismo in questa vallata, alpinista di fama, eroico maggiore durante la I Guerra Mondiale, esploratore in Nepal e terre lontane) ed è ora gestito con passione e capacità imprenditoriale dai fratelli Franz e Silvia Kostner, quarta generazioni di proprietari. Fa parte della selezionata catena dei Wanderhotels, una sessantina di hotel esclusivamente a conduzione familiare che si trovano nelle più belle zone montane di Austria, Italia, Svizzera e Germania e offrono un alto grado di competenza nel settore dell’escursionismo alpino.

Col Alt, 95 – 39033, Corvara in Badia
Tel. +39 0471.836175
E-mail: info@postazirm.com

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Corvara in Badia Trentino-Alto Adige iscriviti alla nostra newsletter
Informazioni su Anna Bruno 398 Articoli
Anna Bruno, giornalista professionista. Muove i primi passi come cronista a La Gazzetta del Mezzogiorno. Successivamente collabora con gli specializzati in viaggi (travel e food), spettacoli e tecnologie. Scrive per i principali magazine del settore viaggi ed è esperta di digital travel. Nel 2001 fonda FullTravel.it, magazine di viaggi, del quale è tuttora direttore responsabile. E’ appassionata di fuori rotta e posti insoliti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*