Dolomiti, patrimonio dallo scarso valore per il demanio ma non per l’Unesco

Strada delle Dolomiti
Strada delle Dolomiti

Nei giorni scorsi ho letto con interesse e curiosità la notizia sul valore delle Dolomiti secondo la quotazione del demanio. All’indomani del trasferimento dei beni statali agli enti periferici come i comuni, ecco spuntare la notizia con tanto di fiocco sorpresa. Le quattro vette delle Dolomiti, patrimonio dell’Unesco, valgono circa 11 mila euro. In pratica, mentre da una parte c’è chi riconosce il valore inestimabile per l’umanità (Unesco) dall’altra parte c’è lo Stato italiano che deve pur scrivere una cifra nella casella delle entrare. In estrema sintesi vale più la cornice del quadro.  

E’ chiaro che ci troviamo di fronte ad un valore simbolico ma, intanto, la notizia stride e non di poco con i prezzi degli immobili che si trovano proprio lì, nelle Dolomiti. Provate a pensare al prezzo di un appartamento a Cortina d’Ampezzo e poi tirate le somme: allora si che i conti tornano e non si tratta di migliaia di euro come per le quattro vette patrimonio dell’umanità.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione ROMA iscriviti alla nostra newsletter
Informazioni su Anna Bruno 351 Articoli
Anna Bruno è giornalista professionista, muove i suoi primi passi come cronista a “La Gazzetta del Mezzogiorno”. Successivamente collabora con gli specializzati in viaggi (travel e food), tra i quali “Viaggi e Sapori” e “Gente Viaggi” e i maggiori magazine di tecnologie. Nel 1998 fonda l’agenzia di comunicazione e Digital PR “FullPress Agency” che edita, dal 2001, FullTravel.it, magazine di viaggi online e VerdeGusto, magazine di food & wine, dei quali è direttore responsabile. Appassionata di fuori rotta, spesso si perde in nuovi sentieri, tutti da esplorare. È autrice di “Chat” (Jackson Libri, Milano, 2001), “Viaggiare con Internet” (Jackson Libri, Milano, 2001), “Comunità Virtuali” (Jackson Libri, Milano, 2002), “Digital Travel” (Dario Flaccovio Editore, Palermo, 2020),  “Digital Food”  (Dario Flaccovio Editore, Palermo, 2020) e dell’e-book “Come scrivere comunicati efficaci”. È delegata dei giornalisti di viaggio delle Marche-Umbria-SUD del GIST (Gruppo Italiano Stampa Turistica). Digital Travel & Food Specialist, relatrice in eventi del settore turistico e food e docente in corsi di formazione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*