Destinazioni 2011, Roma e l’Europa le preferite dagli americani

Destinazione 2011, l'Europa ambita dagli statunitensi
Destinazione 2011, l'Europa ambita dagli statunitensi

In un annuale sondaggio di TripAdvisor su 1000 viaggiatori statunitensi, l’Europa e Roma sono state indicate come le destinazioni del 2011. In particolare il 51% degli intervistati ha risposto che l’Europa è la meta delle vacanze di quest’anno mentre lo stesso sondaggio nel 2010 aveva fatto indirizzato verso l’Europa solo il 42% degli utenti chiamati a rispondere.

Le cinque città europee
Nonostante il rincaro dei biglietti aerei sembra che la maggior parte degli americani intervistati non voglia rinunciare al fascino del vecchio continente.  Le prime cinque città in cima ai pensieri degli intervistati sono nell’ordine:

  1. Londra
  2. Parigi
  3. Roma
  4. Barcellona
  5. Amsterdam

Quando ho visto Londra al primo posto ho pensato che l’evento dell’anno, le nozze dl principe William e Kate Middleton, avrebbe potuto influire sulla scelta della destinazione. Invece, solo il 4% ha riposto che è questo il motivo della preferenza. Su questa scelta sono assolutamente d’accordo. Londra è una destinazione gradita in qualsiasi periodo dell’anno e il fascino delle metropoli cosmopolita si avverte appena si tocca il suolo britannico.

Al secondo posto si trova Parigi, “la città della luce” (è sufficiente fare un giro sui bateau-mouche di notte lungo la Senna per comprendere appieno questo appellativo), città affascinante e romantica (almeno nell’immaginario collettivo).

Poi c’è Roma, la “città eterna”, la capitale del BelPaese, una metropoli ricca di storia e cultura (città che adoro ma non perchè sono italiana).

A seguire Barcellona, preferita stranamente a Madrid (trovo molto più bella la capitale spagnola rispetto alla città catalana), ed infine Amsterdam, città che adoro e che ha nei suoi canali una peculiarità più unica che rara (diversa da Venezia alla quale spesso viene paragonata).

Il periodo scelto dagli statunitensi per visitare l’Europa
E’ l’autunno il momento dell’anno maggiormente ambito dagli utenti intervistati per visitare l’Europa (53%) mentre solo il 6% ha scelto il mese di dicembre. Molti (90%) vorranno sperimentare il cibo locale e circa il 52% si adatterà alla moda del Paese per non apparire “troppo americano”.

Perché la scelta sull’Europa
Quasi la metà degli intervistati (48%) ha scelto l’Europa perché è la culla della cultura, il 17% per le attrazioni turistiche e solo l’11% per turismo enogastronomico.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione iscriviti alla nostra newsletter

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*