Home » Guide Turistiche » Grecia  ,

Cosa vedere ad Atene, dal Partenone al mercatino delle pulci

Cosa vedere ad Atene, dal Partenone al mercatino delle pulci2017-09-21 18:00:37FullTravel.it

L'antica Atene è una tutta da visitare. Cosa vedere ad Atene? Ad oggi la capitale greca è una città ricca di fascino, resa ancor più bella dai recenti piani di miglioramento che, dal 2004, l'hanno proiettata nel futuro con grande slancio pur possedendo in sè tutta la forza della sua storia millenaria e dell'intreccio di culture che l'hanno abitata. Ecco cosa fare ad Atene.

Atene, vista notturna

Se rimanete ad Atene per diversi giorni, ecco le attrazioni principali. Atene in un weekend, è un'idea percorribile ma sacrifica molte attrazioni.

Monumenti, musei e luoghi di interesse di Atene

L'Acropoli di Atene, il Partenone

Impossibile non associare l'idea di Atene all'Acropoli: binomio inscindibile che caratterizza fortemente questa capitale europea, una delle più economiche per cui parecchio apprezzata anche dai viaggiatori low cost. La tappa all'Acropoli è assolutamente una delle prime cose da vedere ad Atene. Sul colle roccioso dell'Acropoli svetta il Partenone, simbolo di Atene e attrazione turistica e culturale di maggior rilievo in questa zona. L'imponenza di questo tempio è evidente, ancor più apprezzabile di notte quando tutto il colle si impreziosisce del color dorato delle luci e del panorama circostante: ci si ritroverà da un lato tutta Atene "distesa" giù a valle mentre dall'altro versante sarà possibile ammirare parte del Peloponneso

Museo dell'Acropoli e Plaka

Poco distante dal Partenone, ecco il Museo dell'Acropoli mentre per un'immersione nelle strade antiche di Atene, nulla è meglio che una passeggiata a Plaka, il quartiere ai piedi dell'Acropoli che, malgrado la forte connotazione turistica-commerciale data dalla presenza di bar, affittacamere e hotel, conserva immutate le belle chiese bizantine e i caratteristici vicoletti.

Orari dell'Acropoli

Tutti i giorni : in estate dalle 8,00 alle 19,00; in inverno dalle 8,00 alle 17,00.

Prezzo del biglietto per visitare l'Acropoli

Il prezzo del biglietto per visitare l'Acropoli è di circa 12 euro. Consente la visita al Foro romano, all'Agorà, al Keramikos, al Teatro di Dioniso e al Tempio di Zeus.

Fermata metro per l'Acropoli

Fermata Akrpolis Monastiraki.

Museo Archeologico Nazionale di Atene

Si tratta del più grande museo archeologico di Atene che raccoglie cimeli dell'antica civiltà greca. Per gli appassionati di arte e cultura si tratta di una meta importante. All'interno è possibile visitare una grande collezione di reperti sopravvissuti all'eruzione del vulcano di Thera, l'isola conosciuta anche come Santorini, risalente al sedicesimo secolo a. C. , Molto interessante la collezione micenea con monili, armi, gioielli e altri reperti risalenti tra il nono e il sedicesimo secolo avanti Cristo.

Orari del Museo archeologico di Atene

Tutti i giorni : in estate dalle 8,00 alle 19,00; in inverno dal martedì' alla domenica dalle 8,30 alle 15,00, il lunedì dalle 13,00 alle 19,30.

Prezzo del biglietto per visitare il Museo archeologico di Atene

Il prezzo del biglietto per visitare il Museo archeologico di Atene è di circa 7 euro. 

Fermata metro per il Museo archeologico di Atene

Fermata Victoria.

Museo Benaki

Il Museo Benaki raccoglie la collezione d'arte di Antonis Benaki che nel 1954, prima della sua morte, fu donata allo Stato insieme alla sua residenza che la contiene. Si tratta di un ricchissimo patrimonio d'arte che vada terzo millennio avanti Cristo fino al momento della donazione. All'interno i "Tesori della Tessaglia", preziosi gioielli e tanti altri importanti oggetti.

Orari del Museo Benaki

Lunedì, mercoled', venerd' e sabato: dalle ore 9,00 alle ore 17,00; domenica dalle ore 9,00 alle ore 15,00; giovedì dalle ore 9,00 alle ore 24,00 con ingresso libero.

Prezzo del biglietto per visitare il Museo Benaki

Il prezzo del biglietto per visitare il Museo Benaki è di circa 6 euro. 

Fermata metro per il Museo Benaki

Fermata Syntagma.

Atene, il PartenoneAtene, il Partenone

Mercatino delle pulci a Monastiraki

Se si è a caccia di shopping tra mercatini, l'ideale è dedicare la domenica mattina al mercatino delle pulci a Monastiraki, mentre se si preferiscono i negozi alla moda le vie giuste sono quelle dei quartieri Thissio e Gazi. Tuttavia, pur volendo concedersi altre distrazioni, la capitale greca è una città molto amata dagli appassionati di arte antica che, a questo punto, potranno far visita all'Antica Agorà di Atene con il suo bellissimo Tempio di Efesto e la Stoà di Attalo; meritano inoltre un ingresso il Museo Archelogico Nazionale, il Museo Bizantino e il Museo Benaki, mentre gli appassionati di lirica potranno visitare il piccolo Museo di Maria Callas, ad ingresso libero.

Mercato centrale di Atene

Si tratta del più grande mercato di Atene dove sono soliti fare la spesa gli abitanti della capitale ellenica. Il mercato centrale di Atene è aperto tutti i giorni dal lunedì al sabato dalle ore  9,00 alle ore 15,00.

Fermata metro per il Mercato Centrale

Fermata Monastiraki e Omonia.

Come arrivare ad Atene e come muoversi

Come arrivare ad Atene

Atene è raggiungibile in aereo attraverso l'aeroporto internazionale (Eleftherios Venizelos) ubicato a circa 30 km dalla città, in direzione nord-est. La linea degli autobus X94 collega la stazione metro Amina Ethniki (Pentagono) con l'aeroporto. Il primo autobus è alle 06.30, l'ultimo alle 20.55, a intervalli di 10-20 minuti. La linea X95 Syntagma Square - Airport Express ha il suo punto di partenza a piazza Syntagma nel centro di Atene, e termina presso l'aeroporto. 

Come muoversi ad Atene

In città ci si muovere a piedi, visto che i luoghi di interesse sono tutti facilmente raggiungibili con vie quasi sempre pedonali. In alternativa si possono usare gli autobus che sono molto economici anche se, quasi sempre molto affollati. La metropolitana ha tre linee: 

  • Linea 1, verde, Pireo-Kifisià, 24 stazioni, lunghezza 26 chilometri, 3 dei quali sotterranei;
  • Linea 2, rossa, Anthoupoli-Elliniko, 20 stazioni, lunghezza 18,6 chilometri, totalmente sotterranea;
  • Linea 3, blu, Agia Marina-Aeroporto internazionale "Eleftherios Venizelos", 21 stazioni, lunghezza 40 chilometri.

La ferrovia suburbana Proastiakós serve la città che ha anche due linee del tram.

Dove mangiare e bere ad Atene

I locali notturni di Atene

A notte fonda la vita degli ateniesi esplode nei locali, qui molto numerosi e a buon prezzo: le mete giuste per andare a colpo sicuro sono certamente le zone di Psirrì e Gazi, due ex siti industriali oggi cuore pulsante della nightlife della capitale greca: tra cocktail bar, discoteche, locali per moderni intellettuali, Atene è frenetica di notte, tanto d'inverno quanto d'estate, con la sola differenza che nei mesi più caldi molti club si spostano  sulla zona costiera, magari proprio all'interno di stabilimenti balneari. Che sia per movida o per arte o per il gusto di scoprire una nuova capitale europea, ci sono tante cose da fare ad Atene, una città che spesso rappresenta un'ottima soluzione per viaggiare spendendo il giusto.

Dove dormire ad Atene

Gli hotel ad Atene sono alla portata di qualsiasi tasca. Non mancano i lussuosi alberghi, i romantici hotel nella zona di Plaka. La zona di Syngrou è soprattutto adatta a chi si reca ad Atene per lavoro ma è un'area poco interessante.  Ecco una selezione degli hotel ad Atene.

Mappa di Atene, cartina con stradario

La valutazione di FullTravel.it
Arte e cultura
Monumenti
Ristoranti
Tempo libero e shopping
Rapporto qualità/prezzo

Cosa visitare Atene, i luoghi di maggiore interesse

  • Località Atene