Cucina naturale, l'appuntamento a Fiè allo Sciliar

Arriva l’estate sull’Alpe di Siusi - Altipiano dello Sciliar e anche la cucina si riempie di profumi e sapori “diversi”.

A Fiè allo Sciliar (BZ) ritorna l’appuntamento, che si rinnova ormai da 18 anni, con “Cucina naturale” e le sue delizie proposte, tra luci e colori delle Dolomiti, in mille gustosissime varianti. Dal 16 al 30 giugno 2006, ecco le due settimane più ghiotte che palato di goloso possa immaginare, tra leggerezza, freschezza e sapore con la fantasia e l’eleganza delle presentazioni nel piatto. Una cucina leggera ma che conquisterà per la vita non solo chi è attento alla salute alla linea: il delizioso sapore dei piatti è tutto da scoprire! “Alimentazione sana e naturale”: è questa l’idea-guida che conferisce alla manifestazione di Fiè allo Sciliar la sua peculiarità e la rende una delle kermesse più seguite durante l’estate di Fiè. La riscoperta dell’assoluta genuinità nel piatto e dei modi di esaltarla. Non solo l’orto e i campi danno il meglio della loro produzione: all’irresistibile richiamo sensoriale delle primizie risponde l’abilità e la saggezza compositiva dei cuochi dello Sciliar: elevata qualità, freschezza, variabilità, leggerezza, pur senza tradire i canoni della grande tradizione. Persino i più radicali fautori della dieta salutistica dovranno arrendersi davanti alle irrinunciabili promesse di Fiè.
Le creazioni proposte dai ristoranti che da tempo dedicano alla cucina naturale uno spazio fisso nei loro menu, sono figlie della difficile arte dei fornelli: l’impiego dei prodotti naturali del territorio, dalle carni agli ortaggi, all’orzo e al farro per le paste condite o ripiene, dal riso e dai derivati del latte al salmerino di torrente alla trota di montagna, dai frutti di bosco alle albicocche dall’aglio orsino ai germogli freschi, anima veri e propri capolavori che le posate disfano a malincuore, in favore del palato. “Cucina naturale” di Fiè allo Sciliar celebra così il matrimonio ideale tra gusto e cultura.
D’estate (a seconda del periodo) a Fiè, la camera doppia in un 4 stelle superiore costa 99-140 euro; un 3 stelle a mezza pensione 58-84 euro a persona; un 2 stelle a mezza pensione 36-42 euro a persona. A Castelrotto, la mezza pensione in un 4 stelle costa 66-95 euro a persona; un 3 stelle 45-81 euro; un 2 stelle garni sui 29 euro.

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Bolzano iscriviti alla nostra newsletter