Costo per il rilascio del passaporto: nuove regole

Cambia il costo per il rilascio del passaporto: prezzo aggiornato e novità.

PassaportoPassaporto

Novità in arrivo per i viaggiatori e nello specifico per chi ha bisogno di prendere visione di tutte le informazioni aggiornate relative al rilascio del passaporto.

All’interno del decreto Irpef il Governo italiano ha approvato l’inserimento di un emendamento che fa modificare il costo per il rilascio del passaporto.

Con questo aggiornamento ii dovranno andare a pagare 73,50 euro invece che 40,29 euro, come fatto per diversi anni a questa parte.

Più che un aumento pare invece si sia trattato di una semplificazione e di una sorta di “accorpamento”: il nuovo importo non è altro che la somma dei 42,50 euro (costo sin qui sostenuto per il libretto) e dei 40,29 euro (la tassa dovuta all’emissione del passaporto).

Lo spiega Giorgio Tonini, vicepresidente dei senatori Pd nonchè capogruppo in commissione Esteri a Palazzo Madama, il promotore stesso dell’emendamento.

C’è inoltre da far presente che non sarà più dovuto il pagamento della tassa annuale da apporre sul passaporto: è stata infatti abolita.

Non si dovranno dunque più elargire i 40,29 euro di marca di bollo, fino ad oggi indispensabili per validare il passaporto annualmente e in particolare per poter effettuare viaggi al di fuori dei paesi dell’Unione Europea.

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Roma iscriviti alla nostra newsletter