Costa Crociere registra prenotazioni in crescita

Costa Crociere sta vedendo un deciso segno "più" alle prenotazioni delle crociere, soprattutto durante le vacanze di Pasqua, complice anche la vasta offerta in flotta.

Nel complesso Costa Crociere annuncia un aumento di più del 25% nelle prenotazioni riferibili alle prossime partenze di Pasqua. La scelta di una buona fetta di viaggiatori si è indirizzata proprio verso questi grandi e lussuosi hotel galleggianti che offrono molteplici esperienze di leisure e benessere. Inoltre, l’ampia scelta di mete e destinazioni ha saputo negli anni conquistare sempre più gradimento. Anzitutto hanno riscosso un buon successo le crociere nel Golfo Arabico con partenza da Dubai: la novità di casa Costa che, a dire il vero, rappresenta anche un itinerario di 7 giorni inedito a livello mondiale.
Resta un classico nel gradimento degli ospiti la crociera nel Mediterraneo che, a dispetto degli anni, continua a suscitare interesse e buone prenotazioni.
Chi ha più giorni a disposizione, spesso si rivolge alla crociera nelle Isole Canarie oppure alla crociera in Egitto e Turchia, entrambe da 11 giorni. Buon interesse anche per la crociera in Spagna, Marocco e Madeira, che richiede 14 giorni di navigazione.
Infine, tengono molto bene anche le crociere ai Caraibi e in Estremo Oriente.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione ROMA iscriviti alla nostra newsletter