Costa Concordia: proroga per la richiesta di indennizzo, nuova data

Cosa Crociere ha fatto sapere che è stata concessa una proroga per la richiesta di indennizzo a seguito dell'incidente occorso a Costa Concordia. Ecco la nuova data stabilita.

Torniamo a parlare delle modalità di rimborso per i passeggeri di Costa Concordia che hanno purtroppo passato ore drammatiche per via dell’incidente avvennuto al largo dell’Isola del Giglio.
Costa Crociere ha fatto sapere di aver deciso di estendere i termini per la richiesta di indennizzo, concedendo una proroga per la presentazione delle domande.
E’ infatti possibile fare richiesta di risarcimento entro il 31 marzo 2012: i passeggeri scampati alla tragedia che accetteranno il risarcimento danni di 14 mila euro potranno dunque avere ancora del tempo per contattare Costa Crociere e procedere con la richiesta.
Ricordiamo che è possibile scrivere all’azienda all’apposito indirizzo mail rimborsiconcordia@costa.it oppure è possibile chiedere informazioni tramite il numero verde 848505050.
Costa Crociere ha colto l’occasione per ricordare ulteriormente che è stato attivato un servizio di supporto psicologico al quale i passeggeri potranno rivolgersi del tutto gratuitamente.

Informazioni utili

Cosa vedere a   Dove dormire a