Guida di Rustenburg, Sudafrica

Nel nord-est del Paese, grosso modo tra Pretoria e Johannesburg, la cittadina di Rustenburg si trova nella zona delle praterie centrali. Cosa vedere a Rustenburg.

RustenburgRustenburg

Individuata dalle province del Free State e del North West, terre a colonizzazione boera, definite da praterie a perdita d’occhio, adatte soprattutto all’allevamento, campi di mais, Rustenburg ha un sole che splende implacabile per quasi tutto l’anno e villaggi dove il tempo sembra essersi fermato.

La storia di Rustenburg è fortemente legata alla figura di Paul Kruger, colui che per i boeri è sempre stato il “padre della patria”.

1 Cosa vedere a Rustenburg

Da visitare a Rustemburg, l’imponente chiesa riformata olandese, censita come monumento nazionale, e testimonianza della storia dei coloni boeri, chiamati anche voortrekker.

2 Tenuta Kruger

A una ventina di chilometri in direzione nord-ovest, si annida la località di Boekenhoutfontein, con l’originaria Tenuta Kruger, parzialmente trasformata in museo, con quattro edifici aperti al pubblico, tra cui il più antico cottage del Transvaal, datato 1841, e le due più grandi miniere di platino del mondo. Nel 2010 ha ospitato i campionati di calcio Fifa.

Rustenburg Meteo

Informazioni utili

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Rustenburg Sudafrica iscriviti alla nostra newsletter

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*