Cosa vedere a Reykjavík capitale dell’Islanda, la più a nord d’Europa

Reykjavik vi sorprenderà se seguirete questa guida pensata per rendere ben organizzato il vostro viaggio. Ecco per voi un elenco di cosa vedere a Reykjavik e cosa visitare.

Reykjavík di notteReykjavík di notte

Indice dei Contenuti

Ad un passo dal Circolo Polare Artico, Reykjavikcapitale dell’Islanda è una città in cui la natura è davvero la principale protagonista. Meta ideale per turisti avventurosi alla ricerca di nuovi luoghi da esplorare. Reykjaviè la capitale dell’Islanda, la più a nord d’Europa. Conta solo 120.000 abitanti ma è allo stesso tempo molto dinamica ed interessante da visitare.

È un luogo verde e suggestivo, luminoso d’estate ed estremamente buio d’inverno, regala albe e tramonti che vi lasceranno a bocca aperta. Attraverso la nostra guida vogliamo portarvi alla scoperta di questi luoghi magici e suggerirvi cosa vedere a Reykjavik.

Cosa visitare a Reykjavik: i principali luoghi di interesse

Sono davvero numerose le cose da fare a Reykjavik. Abbiamo creato questa guida proprio per suggerirvi le migliori e le più importanti.

Chiesa di Hallgrim

La Chiesa di Hallgrim è la principale della città ed è il simbolo di Reykjavik Conosciuta anche come Hallgrímskirkja, è visibile da ogni angolo della città.

Museo Nazionale Islandese

Il Museo Nazionale Islandese è la pinacoteca cardine della storia dell’Islanda. Custodisce numerose opere a partire dall’800 d.C. ai giorni d’oggi, tra cui diverse imbarcazioni vichinghe. È tra le cose importanti nella lista “Reykjavik cosa vedere”.

Vecchio Porto di Reykjavik

Il Vecchio Porto di Reykjavik è il cuore della città ed è da lì che potrete muovervi a piedi per raggiungere i punti più interessanti della capitale.

Museo del Mare

Il Museo del Mare si trova nei pressi del Vecchio Porto di Reykjavie ogni anno diventa più grande e importante. Al suo interno è possibile osservare opere inerenti alla storia marittima della capitale islandese.

Museo Perlan

Il Museo Perlan è un edificio particolare e moderno, dotato di una cupola dalla quale è possibile osservare Reykjavidall’alto. Ospita uno dei maggiori musei della città: il Viking Saga Museum. Visitare questo museo rientra tra le attività principali dell’elenco “Cosa fare a Reykjavik”.

Piazza Austurvollur

La Piazza Austurvollur è la principale della città, circondata da giardini e locali alla moda.

7 Adalstraeti Museum

L’Adalstraeti Museum occupa uno dei palazzi più antichi del centro storico di Reykjavid è riconoscibile dal colore delle sue facciate, completamente nere.

Reykjavik è molto particolare anche per le sue attrazioni naturali. Ecco un elenco delle tre escursioni che non dovete assolutamente dimenticare di inserire nella vostra lista “Reykjavik cosa fare”.

Reykjavík, capitale dell'Islanda, con la neveReykjavík, capitale dell'Islanda, con la neve

8 Reykjavik cosa fare

  • Visitare la Laguna Blu: si tratta di una vera e propria piscina termale a 40 km dal centro di Reykjavik ed è tra le attrazioni principali della capitale islandese. Imperdibile!
  • Fotografare il lago Tjörnin: un lago piccolo ma molto famoso. Al tramonto diventa il posto ideale per scattare le vostre foto ricordo.
  • Passeggiare nella Valle dei Laugardarul: è l’area dei geyser situata a circa 100 km dal centro di Reykjavik. È un’area recintata a causa dell’acqua che sgorga bollente dalle pozze. Tappa obbligatoria nel vostro tour islandese.

Per le vostre gite fuori porta, la cosa migliore da fare per muoversi è approfittare dei servizi  Reykjavik rent car, in modo da raggiungere velocemente ed in totale autonomia le zone prescelte.

Informazioni in pillole: dove dormire a Reykjavik, come arrivare, cosa mangiare.

Come muoversi a Reykjavik

Se vi state chiedendo come muoversi a Reykjavik vi consigliamo di farlo a piedi, per poter godere appieno dei tanti piccoli dettagli che questa città sa offrire.

10 Come arrivare a Reykjavik  

Una volta raggiunto l’aeroporto di Reykjavipotrete arrivare facilmente in centro utilizzando uno dei 2 servizi autobus presenti o prendendo un taxi. La distanza è di circa 50 km.

11 Dove mangiare a Reykjavik  

Vi suggeriamo di scegliere ristoranti tipici per poter gustare la vera cucina islandese tradizionale a Reykjavik. Tra i diversi piatti imperdibili, ricordate di provare: pylsur, un classico hotdog della street food islandese; Fiskisúpa, una zuppa di pesce, piatto forte della cucina islandese; Skyr che ricorda lo yogurt.

12 Dove dormire a Reykjavik  

Per la scelta del vostro hotel a Reykjavik vi consigliamo la zona del Vecchio Porto; soggiornando lì potrete raggiungere comodamente tutte le principali attrazioni della città.

Data l’alta piovosità e le basse temperature di Reykjavik, vi consigliamo di organizzare il vostro abbigliamento prima della partenza, per poter vivere il vostro soggiorno nella verde Islanda senza disagi.

Informazioni utili

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Islanda Reykjavik iscriviti alla nostra newsletter

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*