Cosa vedere a Pitigliano, la piccola Gerusalemme toscana

Pitigliano è un borgo pittoresco della Toscana, in provincia di Grosseto, nella Maremma. E' detta la "piccola Gerusalemme d'Italia" per la sua particolare conformazione. Cosa visitare a Pitigliano, cosa fare nel borgo toscano.

Pitigliano cosa vedere: suggestiva immagine notturna di Pitigliano, maremma toscanaPitigliano cosa vedere: suggestiva immagine notturna di Pitigliano, maremma toscana

L’antico borgo di Pitigliano, fondato dai romani, si presenta arroccato su una rupe in tufo, restituendo una visione particolarmente suggestiva nelle ore notturne, quando illuminato dal basso della rupe verso l’altro, sembra essere sospeso nulla. Pitigliano dove si trova. Pitigliano si trova in Toscana, nella zona della Maremma, in provincia di Grosseto. Conta circa 3800 abitanti.

Pitigliano cosa vedere

Pitigliano piccola Gerusalemme. Pitigliano è soprannominata la piccola Gerusalemme, per la presenza di una piccola comunità ebraica, sin dal XVI secolo e di una sinagoga del 1500 all’interno del centro storico. Di epoca cinquecentesca sono anche il Duomo di San Pietro e Paolo e la Chiesa di Santa Maria e San Rocco. Del 1200 è, invece, la chiesa sconsacrata di Sant’Antonio, oggi adibita a usi civili.

Il Palazzo Orsini, nobile famiglia che dominò Pitigliano fino al 1600, quando fu consegnata ai Medici, fu costruito sui resti di un convento francescano e ospita oggi il Museo Diocesano. Il museo espone opere di argenteria e oreficeria, monete, sculture lignee, dipinti su tavola e su tela, tessuti preziosi, materiale lapideo, manoscritti e libri antichi. Conserva i soffitti e le decorazioni quattrocentesche del Palazzo Orsini. All’interno del cortile si trova un caratteristico pozzo di epoca rinascimentale.  Fuori le mura, caratterizzate dalle volte dell’antico acquedotto di Pitigliano, nei dintorni si trovano il Santuario della Madonna delle Grazie e il Convento di San Francesco.

Pitigliano da vedere. A sud di Pitigliano da vedere il Museo all’aperto “Alberto Manzi”, un itinerario tra arte e natura, dedicato allo scrittore, educatore e conduttore televisivo del programma RAI “Non è mai troppo tardi”.

Pitigliano cosa vedere: pittoresco vicolo di Pitigliano, ToscanaPitigliano cosa vedere: pittoresco vicolo di Pitigliano, Toscana

Museo archeologico all’aperto Alberto Manzi: la Città dei Vivi – la Città dei Morti

Il Museo all’aperto di Pitigliano nasce con una forte valenza didattica, dalla volontà di contrastare il processo di deterioramento del patrimonio ambientale e i saccheggi dei monumenti funerari di età etrusca e con l’intento di valorizzare il patrimonio naturale e storico. Su un progetto elaborato dal Maestro Prof. Alberto Manzi nel periodo in cui è stato Sindaco di Pitigliano (1995-1997), l’Amministrazione comunale ha effettuato nel 1996 una scelta significativa: investire nella salvaguardia e nella riqualificazione del patrimonio naturale e storico che oltre due millenni di ininterrotta presenza dell’uomo hanno tramandato fino a noi in un delicato equilibrio tra natura ed attività umana. La tutela del patrimonio ambientale e storico, la didattica e, non ultimo, la ricerca scientifica sono stati quindi i temi alla base dell’istituzione del museo all’aperto.

Museo di cultura ebraica la piccola Gerusalemme

Il museo raccoglie numerosi oggetti di culto ebraico e costituisce il punto di ingresso per la visita alla sinagoga e all’itinerario nell’antico quartiere ebraico di Pitigliano con il Bagno rituale, la cantina e il macello Kasher, il forno delle Azzime e la tintoria.

Museo civico archeologico della civiltà etrusca

Il Museo civico archeologico di Pitigliano è  diviso in due sezioni. La prima comprende i materiali relativi alla necropoli di Poggio Buco, la seconda i reperti provenienti dall’abitato e dalle necropoli di Pitigliano, lungo tutto il percorso è visibile il magazzino-laboratorio con le ceramiche in corso di restauro. Particolarmente importanti i grandi vasi di bucchero con decorazione applicata a rilievo e le ceramiche dipinte con fregi di animali di stile etrusco corinzio. Fonte: Mibact

Pitigliano è:

  • Bandiera Arancione;
  • Borghi più belli d’Italia;
  • Città del Vino;
  • Città dell’Olio;
  • Città del Tufo;
  • Strada del Vino.

Dove dormire

Gli hotel, affittacamere, case vacanze dove dormire a Pitigliano.

Per informazioni:

Ufficio Informazioni e Assistenza Turistica di Pitigliano

Orario di apertura:
da martedì a sabato 10,30 – 12,30 e 15,30 – 17,30
domenica 10,30 – 12,30
lunedì chiuso

Ufficio Informazioni e Assistenza Turistica
Piazza G. Garibaldi 10 – 58017 Pitigliano (Gr)
Tel/Fax: 0564 617111
iat@comune.pitigliano.gr.it

Pitigliano Meteo

Informazioni utili


 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione PITIGLIANO iscriviti alla nostra newsletter

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*