Cosa vedere a Londra, tra pub e appartamenti reali

Una città dalle mille sfaccettature e dalle mille personalità, ricca di attrazioni e luoghi di interesse. Descrivere in una sola parola Londra è praticamente impossibile. Tra le città più visitate al mondo, vi saprà conquistare al primo sguardo. Per aiutarvi a organizzare il vostro viaggio, abbiamo realizzato una guida in cui vi segnaliamo le cose che assolutamente non dovete perdere.  Scoprite insieme a noi cosa vedere a Londra e cosa visitare.

Panorama di Londra

Sommario

Da non perdere: Londra, i migliori itinerari

Lungo il Tamigi il Big Ben a LondraLungo il Tamigi il Big Ben a Londra

15 Greenwich

Oltrepassate le zone dei Docks, antiche aree portuali che, negli ultimi anni, sono state ampiamente recuperate, il battello arriva in dirittura di Greenwich, attraccando nelle immediate vicinanze del Royal Observatory, l’osservatorio astronomico, che fa parte del complesso museale chiamato “Maritime Greenwich“, di cui sono parte integrante anche il National Marittime Museum e la Queen’s House. Una visita all’osservatorio è un’esperienza unica, perché consente di ripercorrere l’appassionante vicenda scientifica, che fece discutere scienziati e geografi dal ‘600 all’800 e che terminò, stabilendo che il Meridiano che attraversa Greenwich e lo stesso Observatory avrebbe rappresentato la longitudine zero, a partire dalla quale si sarebbero determinati tutti gli altri meridiani. Una sbarra d’acciaio fissata nel pavimento e ben visibile anche ai turisti ne traccia il chiaro e suggestivo passaggio.

Greenwich - Foto di David Mark
Greenwich – Foto di David Mark

16 National Marittime Museum

Ricco e affascinante è anche il National Marittime Museum, dove sono raccolti i cimeli della storia marinara del Paese.

National Maritime Museum, Greenwich - Londra
National Maritime Museum, Greenwich – Londra

17 Underground di Londra e black cabs

Girare Londra richiede tempo ma non appare particolarmente difficoltoso grazie al fatto che la metropolitana, detta  The Tube, è minuziosamente ramificata in quasi 300 stazioni; all’Underground si affianca inoltre il servizio di autobus, compresi i notturni, e i tipici taxi, detti black cabs. Il prezzo dei biglietti per i mezzi pubblici varia a seconda delle zone prescelte in cui muoversi ma, soprattutto per i turisti, molto comode e pratiche sono le Travelcard e le Oyster Card, forme di abbonamento per uno o più giorni che consentono di risparmiare consideravolmente, visto che i prezzi dei tickets non sono a buon mercato rispetto ad altre città. Tuttavia, il servizio è impeccabile: puntalità, indicazioni precise, pulizia dei vagoni e delle stazioni metro giustificano il costo del biglietto.

Underground di Londra - Foto di Michele Mex
Underground di Londra – Foto di Michele Mex

18 Madame Tussauds

Per giocare con i vip, è divertente fare un giro al museo di Madame Tussauds dove personaggi famosi sono riprodotti in statue di cera, molto realistiche.

Madame Tussauds, Londra - Foto di motivationforgood
Madame Tussauds, Londra – Foto di motivationforgood

19 Parco Harry Potter

Il Parco Harry Potter a Londra ha aperto i battenti nel 2012 e da allora è diventata una vera attrazione turistica. Il parco giochi Harry Potter si trova a soli 20 minuti di treno da Londra, a Watford. Il parco tematico è stato allestito a Watfordnel sobborgo di Leavesden, a poca distanza da Londra, dunque si trova leggermente fuori città, a circa 30 chilometri dal centro. C’è un servizio navetta a pagamento, con partenze dalla stazione di Victoria.

Parco tematico Harry Potter a Londra: Hogwarts Express
Parco tematico Harry Potter a Londra: Hogwarts Express

Informazioni in pillole su Londra: dove mangiare, come arrivare, dove dormire, cosa mangiare

20 Come muoversi a Londra

Se vi state chiedendo “come muoversi a Londra?”, vi consigliamo di utilizzare la metropolitana, in modo da organizzare al meglio il vostro percorso. La metro, infatti, copre tutti i punti di maggior interesse della città. Per girare Londra potete scegliere la London Pass che vi permette di usufruire di una serie di agevolazioni.

London Pass
London Pass

21 Come arrivare a Londra

Londra è servita da ben 6 aeroporti: Heathrow London Airport, Gatwick, Città, Stansted, Luton e Southend. Qualsiasi aeroporto di Londra sceglierete, vi consigliamo di utilizzare il servizio navetta per raggiungere il centro della città. Ricordate che per effetto della Brexit i tempi di attesa, nella sezione controlli, possono essere più lunghi. Cercate di recarvi in aeroporto con i giusti tempi.

Aeroporto Gatwick Londra
Aeroporto Gatwick Londra

22 Dove mangiare a Londra

Ad ogni angolo della città potrete trovare ristoranti o venditori ambulanti che penseranno a conquistare il vostro palato. Per gustare piatti tipici, nel vostro elenco “Londra: cosa mangiare” non dimenticate: fish&chips, magari in qualche Fish Shop, la Full English ovvero la colazione inglese e il Chicken Tikka Masala, piatto inglese a base di pollo. Per ristorarsi, nulla di meglio di una sosta in uno dei tantissimi pub, compresi quelli storici: uno su tutti, il World’s End a Camden, eccentrico e pittoresco quartiere londinese, tempio di musica, punk, tendenze e stili misti rintracciabili anche tra le bancarelle del famoso market di Camden.

Fish shop a Londra - Foto di coombesy
Fish shop a Londra – Foto di coombesy

23 Dove dormire a Londra

Partendo dal presupposto che Londra è una città costosa e considerando l’ottima organizzazione dei mezzi pubblici, per la scelta del vostro hotel a Londra vi consigliamo di prendere in considerazione zone meno centrali, in modo da risparmiare un po’ sul soggiorno.

Hotel a Londra
Hotel a Londra

Mappa Londra

Informazioni utili

Londra cosa fare


 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione LONDRA iscriviti alla nostra newsletter