Cosa vedere in Lombardia: luoghi di interesse

Il territorio della Lombardia è piuttosto variegato e, per questo motivo, consente differenti esperienze turistiche a seconda che si cerchi l'aria di montagna, il relax dei laghi o la mitezza della pianura.

Piazza vecchia, Bergamo alta ©Foto Anna BrunoPiazza vecchia, Bergamo alta ©Foto Anna Bruno

La regione è suddivisa in tre fasce maggiori: la zona montuosa con le Alpi Centrali e, in particolare, il Monte Adamello, l’Ortles e il Bernina. Più a sud si digrada verso le Prealpi che racchiudono la bellezza del Lago Maggiore, del Lago di Garda, del Lago di Como, del Lago d’Iseo e del Lago d’Idro. Infine, ecco la Pianura Padana , molto estesa a coprire quasi la metà della regione. Ricca di province (Milano, Bergamo, Brescia, Cremona, Como, Lecco, Lodi, Pavia, Mantova, Varese e Sondrio), la Lombardia è collegata al mondo tramite gli aeroporti di Linate e di Malpensa, i principali scali affiancati da Orio al Serio.

La regione è protagonista di turismo nelle località alpine ma anche nelle città d’arte, costellate di chiese, fortezze, castelli e edifici storici molto ben conservati. Mantova è una perla di rara bellezza, terra di cultura e di capolavori d’arte, così come pure Bergamo Alta che ancora oggi conserva le mura di cinta attorno al centro storico, di passate memorie medievali. Particolare anche Brescia, ricca di storia e quindi di monumenti già di epoca romana.

Galleria d'arte moderna di MilanoGalleria d'arte moderna di Milano

La stessa Milano, a lungo considerata solo meta di turismo a sfondo lavorativo, presenta molte attrazioni per turisti: dal classicissimo Duomo con la suaMadonnina, ai Navigli, al Castello Sforzesco, al Teatro La Scala fino all’intrigante e istruttivo Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci. E poi Cremona, con la sua medievalePiazza del Comune dove è possibile ammirare il Duomo, il Torrazzo, la Loggia dei Militi, il Battistero e il Palazzo del Comune.

Ricca di bellezze naturali è la Valtellina con le rinomate Bormio, Livigno e Aprica. Infine, per un tuffo nel remotissimo passato, in Lombardia si possono ancora apprezzare le incisioni rupestri di età preistorica, presenti in Valcamonica. In questa regione, dunque, c’è di tutto, a seconda del tipo di vacanza che si desidera trascorrere.

Informazioni utili


 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione LOMBARDIA iscriviti alla nostra newsletter

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*