Cosa vedere a Budapest, tra palazzi storici e ponti sul Danubio

Budapest, la capitale dell’Ungheria è una città dalla forte personalità. Romantica ed eccentrica, tra passato e presente, tra storia e innovazione. Questa città sarà una rivelazione per chi si appresta a visitarla per la prima volta. Abbiamo realizzato un elenco dei luoghi e delle attrazioni più importanti: ecco dunque cosa fare a Budapest e cosa vedere.

Budapest, Ungheria

Sommario

Castello di BudaCastello di Buda

10 Basilica di Santo Stefano

La Basilica di Santo Stefano è una chiesa in stile neoclassico, un vero e proprio vanto per la città di Budapest grazie ai suoi mosaici e ai marmi pregiati, che contribuiscono al suo fascino. È senza dubbio da inserire nel vostro elenco “Budapest: cosa visitare”.

Chiesa di Santo Stefano, Budapest
Chiesa di Santo Stefano, Budapest

11 La Grande Sinagoga

La Grande Sinagoga è una tappa imperdibile durante il vostro viaggio a Budapest. È la sinagoga più grande d’Europa. Da citare l’”Albero della vita”, un monumento in commemorazione degli ebrei uccisi dai nazisti.

Sinagoga di Budapest
Sinagoga di Budapest

12 L’isola di Margherita

L’Isola di Margherita di Budapest: è un isolotto al centro del Danubio. Se avete un po’ di tempo, vi consigliamo di inserire nella vostra lista “Budapest: cosa fare” anche un giro sull’isola, tra giardini e parchi meravigliosi. Una zona forse meno turistica – è molto frequentata, infatti, dagli abitanti di Budapest – ma assolutamente ricca di fascino.

13 La Casa del Terrore

Da visitare la Casa del Terrore, un luogo che sicuramente mette i brividi ma che fa molto riflettere su eventi tragici della storia nazi-comunista e sulle pratiche atroci operate tra quelle mura tanto dal regime nazista quanto dal regime comunista. Oggi museo, è insieme ricordo delle vittime e baluardo di memoria storica.

La casa del Terrore, Budapest
La casa del Terrore, Budapest

14 Le scarpe di Budapest

Le scarpe di Budapest si trovano lungo il Danubio. Sono scarpe di bronzo che a primo impatto sembrano davvero vere perché le dimensioni sono reali. Ricordano le vittime dei nazisti, dell’Olocausto. Si tratta di un’opera del regista Can Togay e dello scultore Gyula Pauer. E anche se le scarpe sono finte le immagino realmente calzate da qualcuno che non c’è più.

Le scarpe di Budapest ©Foto Anna Bruno/FullTravel.it
Le scarpe di Budapest ©Foto Anna Bruno/FullTravel.it

15 Cosa fare a Budapest

A questo punto, per svagarsi un po’ e prendere fiato, non c’è nulla di meglio che una passeggiata nel parco cittadino di Varosliget o magari una serata al Teatro Nazionale dell’Opera. Per sopravvivere, in Ungheria è necessario un doppio o triplo lavoro. Però l’indole accomodante e gentile del popolo magiaro, insieme al calore delle terme e alla zuppa goulash riescono a riscaldare anche il congelamento dei salari. La buona cucina, la musica ovunque e l’Opera a 5-10 dollari a posto, candidano Budapest ad essere la futura capitale europea del buon vivere e del piacere. C’è una crescente attenzione per la conservazione della natura e per la protezione dell’ambiente, la cultura della buona cucina è diffusa ovunque, e le terme, la gypsy music, e i caffè letterari sono dei validi motivi per un viaggio in Ungheria. E forse, non per ultima, la curiosità di poter entrare finalmente in un paese ex-comunista.

Mercato coperto di Budapest
Mercato coperto di Budapest

16 Quando andare a Budapest

Se si deciderà di recarsi a Budapest in primavera, si avrà anche l’occasione di poter vivere in pieno il Festival Primaverile di Budapest, tuttavia gli eventi cittadini sono numerosi in ogni periodo dell’anno e, pur sfidando il freddo in inverno, si potrà godere di un’ottima vacanza a Budapest. La capitale dell’Ungheria è consigliata tutto l’anno perché ogni periodo è quello giusto.

Informazioni in pillole su Budapest: dove si trova, come arrivare, dove dormire, cosa mangiare.

17 Come arrivare a Budapest

Il modo più semplice e veloce per raggiungere la capitale ungherese è utilizzare l’aereo. Una volta raggiunto l’aeroporto di Budapest, Airport Budapest Ferihegy, per raggiungere il centro, che dista circa 28 km, potrete utilizzare il servizio ferroviario (30 minuti), il servizio autobus (70 minuti) o il taxi (soluzione più veloce ma più dispendiosa).

18 Come muoversi a Budapest

Passeggiare è sempre la scelta migliore per ammirare la città. In alternativa potrete spostarvi tra i vari luoghi di interesse di Budapest con i tram, gli autobus locali e con la metropolitana, sviluppata su 3 linee e attiva fino alle 23.15.

Tram di Budapest
Tram di Budapest

19 Dove mangiare a Budapest

La zona migliore dove mangiare a Budapest, per assaggiare la cucina ì ungherese, è sicuramente quella di Pest. Troverete tanti locali che soddisfaranno il vostro palato e la vostra curiosità sulla cucina tipica. Nella vostra lista “Budapest: cosa mangiare” non dimenticate il porkolt, salame tipico ungherese, il gulash, zuppa a base di carne di manzo, e il purè di castagne, il dolce tipico.

Budapest, caffè
Budapest, caffè

20 Dove dormire a Budapest

La zona migliore per cercare il vostro hotel a Budapest è senza dubbio il quartiere di Pest, vivace ad ogni ora del giorno e della notte.

Mappa di Budapest

Informazioni utili

Budapest cosa fare


 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione BUDAPEST iscriviti alla nostra newsletter