Armenia: cose da sapere

L'Armenia, situata sui Monti Caucasici Minori, è un territorio dalla struttura montuosa oltre ad essere la più piccola delle ex repubbliche sovietiche. Non è una regione particolarmente ricca di risorse naturali, infatti l'economia si basa più che altro sulle attività manifatturiere.

Yerevan è la capitale dell'Armenia. Foto © Armenian Tourism Development AgencyYerevan è la capitale dell'Armenia. Foto © Armenian Tourism Development Agency

L’Armenia, divisa in 11 province dette marzer e a lungo martoriata da guerra e catastrofi naturali, ancora oggi conserva caratteristiche spartane che attirano il turista più interessato agli aspetti naturalistici e culturali.
Forti e ardenti, infatti, sono culti e sentimenti religiosi, data la tradizione cristiana molto radicata nel popolo armeno. Basti pensare che l’Armenia è stata la prima regione al mondo ad adottare come religione di stato il cristianesimo, già nel IV secolo.
La natura in Armenia riserva belle sorprese con distese fiorite, montagne imbiancate e il grande lago Sevan; il paesaggio è arricchito dalla presenza di numerose chiese e monumenti.
Centro della vita pulsante è Yerevan, capitale dell’Armenia.

La scheda dell’Armenia

  • Paese: Armenia
  • Superficie: 29 743 km²
  • Capitale: Erewan
  • Popolazione: abitanti
  • Lingua: armeno, curdo, russo
  • Religione: ortodossi 64,6%, altri 35,4%
  • Ordinamento dello Stato: Repubblica
  • Maggiori città: Agarak, Goris, Sevan

Informazioni utili sull’Armenia

  • Valuta: Dram
  • Prefisso internazionale: 00374
  • Targa internazionale: ARM
  • Corsia di guida: dx
  • Documenti di ingresso: è necessario che il passaporto abbia validità residua di almeno 6 mesi. Se si procede tramite ambasciata armena in Italia oltre al passaporto originale è neccessaria 1 fototessera recente e il modulo debitamente compilato.
  • Vaccinazione richiesta: NN
  • Corrente elettrica: 220V
  • Unità di misura: metrico decimale
  • Fusi orari: +5
  • Giorni festivi a data fissa:  9 maggio Giornata della Pace, 28 maggio Festa dell’ Indipendenza, 5 luglio Giorno della Costituzione
  • Clima: l’ Armenia è un paese di tipo montuoso, i periodi migliori per visitare il paese sono da aprile a giugno, da fine agosto ad ottobre. L’inverno è freddo e l’autunno di breve durata.
  • Temperature medie: 12,4°C (-3°C d’inverno, 25°C d’estate)
  • Trasporti: Possibile girare in taxi contrattando il prezzo in anticipo.
  • Aeroporti: Erewan

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:





Armenia città e località più importanti

  • Yerevan

Mappa Armenia

Informazioni utili

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Armenia iscriviti alla nostra newsletter

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*