Algeria: cose da sapere del Paese Maghrebino

L'Algeria è una nazione nordafricana che affaccia sul mar Mediterraneo con un entroterra occupato dal deserto del Sahara. Cose da sapere del Paese Maghrebino. Confina con Tunisia, Libia, Niger, Mauritania, Mali, Marocco.

Paesaggio algerino del sud del Paese ©National office of TourismPaesaggio algerino del sud del Paese ©National office of Tourism

La scheda dell’Algeria

  • Paese: Algeria
  • Superficie: 2 381 741  km²
  • Capitale: Algeri
  • Popolazione: 29 100 863 abitanti
  • Lingua: arabo (ufficiale), francese, tamazight (lingua nazionale)
  • Religione: musulmani sanniti 99,5%
  • Ordinamento dello Stato: Repubblica
  • Maggiori città: Orano, Costantino, Annaba

Informazioni utili sull’Algeria

  • Valuta: dinar algerino
  • Prefisso internazionale: 00213
  • Targa internazionale: DZ
  • Corsia di guida: dx
  • Documenti di ingresso: Passaporto
  • Vaccinazione richiesta: NN
  • Corrente elettrica: 220V
  • Unità di misura: metrico decimale
  • Fusi orari: +1
  • Giorni festivi a data fissa: 5 luglio Festa dell’Indipendenza (celebra l’indipendenza concessa dalla Francia secondo gli accordi di Evian nel 1962), 1° novembre Festa della Rivoluzione (dal 1954 simbolizza il sollevamento degli algerini contro i francesi)
  • Clima: da nord a sud si succedono il Tell costiero irriguo e fertile, con clima mediterraneo. Il clima della zona costiera è caldo d’estate e mite d’inverno, mentre la regione del Sahara è caratterizzata da giornate caldissime e notti molto fredde
  • Temperature medie: 18,3°C (12°C d’inverno, 25,5°C d’estate)
  • Trasporti: sia l’autobus che la rete ferroviaria offrono un buon servizio in tutto il territorio. In tutte le città ci sono i taxi, bisogna stare attenti ai taxi che non hanno la licenza perché poco sicuri
  • Aeroporti: Algeri/Dar-El-Beida, Orano, Costantine, Annaba





Algeria città e località più importanti

  • Ghardaia

Mappa Algeria

Informazioni utili

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Algeria iscriviti alla nostra newsletter

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*