Visita di Albacete, città spagnola della Castiglia-La Mancia

Storico crocevia in terra spagnola, Albacete è una città tutta da scoprire. A circa 180 chilometri da Valencia, la cittadina deve il nome Albacete a Al-Basit (la pianura), con cui i musulmani designavano una piccola colonia rurale. Ecco cosa vedere e cosa fare ad Albacete.

Albacete, Spagna - Foto Eramus
Albacete, Spagna - Foto Eramus

Sommario

Cattedrale di San Giovanni ad Albacete - Foto di Juan José BerhóCattedrale di San Giovanni ad Albacete - Foto di Juan José Berhó

Cosa fare ad Albacete

Albacete è una città moderna, cosmopolita e aperta al mondo. Lo testimoniano la sua dinamica attività commerciale, il suo ambiente studentesco e lo sviluppo del suo poligono industriale e del suo parco tecnologico e scientifico. Visita, nel suo campus universitario, il giardino botanico di Castiglia La Mancia, luogo aperto alla ricerca della biodiversità della regione. Lì convivono coltivazioni tradizionali e sperimentali insieme all’esotismo delle piante fatte crescere nella sua serra. Un buon punto da percorrere a piedi, in bicicletta o correndo è la via verde della Pulgosa.

Dal 7 al 17 settembre, in onore della vergine de los Llanos, Albacete celebra la sua famosa fiera cittadina. Se vuoi vivere delle giornate indimenticabili, piene di allegria, divertimento e buona gastronomia, scegli questo periodo per visitarla. Non puoi perdertela. La sua origine rimonta a più di trecento anni fa e il posizionamento è davvero singolare: “la sartén” (la padella). Il recinto della fiera, esempio caratteristico di architettura popolare in stile neoclassico, venne fatto costruire ai tempi di Carlo III, nel 1783.

Nei giorni della fiera l’ambiente è incredibile. Partecipa al suo intenso programma di attività e sii protagonista di questi festeggiamenti dichiarati di interesse turistico internazionale che costituiscono una delle fiere più importanti in Spagna. Ah!… e non perderti le sue tradizionali corride di tori che hanno luogo nel colosseo in stile neomudéjar realizzato dall’architetto Julio Carrilero.

Albacete è la grande porta di una provincia le cui terre si suddividono tra La Mancia, La Manchuela, il Campo di Montiel, le sierre di Alcaraz e del Segura e le valli dei fiumi Júcar e Cabriel. Puoi percorrere territori montagnosi piani e ripidi imbattendoti in luoghi unici e sorprendenti oppure andare verso le ampie pianure in cui cavalcò Don Chisciotte.

Sierra di Alcaraz - Foto di WildFox
Sierra di Alcaraz – Foto di WildFox

Cosa comprare ad Albacete

Visitare Albacete significa avvicinarsi alla tradizionale arte della coltelleria. Nella plaza de la Catedral, nel palazzetto modernista conosciuto come Casa del Hortelano, ha sede il museo dedicato a questa industria artigiana, uno dei principali patrimoni della città. Procuratene qualche buon esemplare, la qualità è garantita, così come la bellezza. E ricorda che ciò che conta è la tradizione: “il coltello di Albacete non si regala, si vende a un amico a un prezzo simbolico affinché l’amicizia non venga trafitta”.

Casa del Hortelano ad Albacete
Casa del Hortelano ad Albacete

Cosa mangiare ad Albacete

I giorni della feria sono un’eccezionale occasione per degustare la gastronomia di questa terra. La cucina di Albacete è marcata dalla tradizione: in essa brilla di luce propria il gazpacho della Mancia. Il menù tra cui scegliere è esteso e suggestivo: galianos, atascaburras, migas ruleras, pernice marinata, gachas, stufato di agnello, lomo de orza, ajo mataero, pisto, asadillo, selvaggina, formaggi.

Per dolce miguelitos de La Roda, panecillos dulces, delicias de Almansa, borrachos de Minaya o flores en sartén. Il tutto ovviamente irrigato con buoni vini della Mancia, Manchuela, Almansa o Jumilla, denominazioni di origine in cui si dividono i rinomati vigneti della provincia.

Gazpacho della Mancia, Albacete - Spagna
Gazpacho della Mancia, Albacete – Spagna

 

Mappa di Albacete

Informazioni utili

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione ALBACETE iscriviti alla nostra newsletter

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*