Cosa fare a Londra in attesa della nascita di Royal Baby 2

Manca poco alla nascita di "Royal Baby 2", il secondogenito (o la secondogenita) di William e Kate: ecco una lista di attrazioni di Londra e di luoghi da scoprire sulla scia di questo evento così atteso.

Cosa fare a Londra in attesa della nascita di Royal Baby 2

Le vicende della corona inglese appassionano moltissimo gli “osservatori” di tutta Europa e di gran parte del mondo; nel Regno Unito, poi, ci sono una serie di grandi eventi che la popolazione sente con particolare apprensione. E’ il caso di matrimoni e nascite, sempre seguitissimi e sempre generatori di fenomeni commerciali e non solo.
In attesa della nascita del secondogenito (o magari potrebbe trattarsi di una bambina) di William e Kate – il Duca e della Duchessa di Cambridge – nei negozi sono spuntati copiosi souvenir a tema “Royal Baby”, in vista della lieta notizia che dovrebbe arrivare a fine aprile.
Per chi si trovasse a Londra in questo periodo, ecco una serie di consigli stilati dallo staff della compagnia aerea British Airways su luoghi e attrazioni da considerare, sulla scia del trend Royal Baby 2:

  1. Visitare Kensington Palace: William, Kate e il piccolo George vivono qui, a ovest di Londra. Una parte del palazzo può essere visitata dai turisti poichè aperta al pubblico, pagando il biglietto (prezzo da 16,40 sterline per gli adulti):
  2. Visitare Buckingham Palace: è la residenza reale, in parte visitabile previa prenotazione (prezzi da 35,60 sterline). Se la bandiera è issata vuol dire che la Regina è all’interno della residenza. In ogni caso è consigliabile osservare il palazzo dall’esterno e assistere al cambio della guardia alle ore 11:00 di ogni giorno.
  3. Visitare Westminster Abbey: in questa storica ed importante Abbazia la coppia reale ha detto sì nel giorno del proprio matrimonio. I biglietti per un adulto costano 20 sterline.
  4. Ammirare il ritratto di Kate presso la National Portrait Gallery: qui è custodito il ritratto ufficiale della Duchessa di Cambridge. L’ingresso è del tutto gratuito.
  5. Entrare da Madame Tussauds per posare accanto alle statue di William e Kate: tanti i personaggi riprodotti in forma di statua di cera, sarà l’occasione per divertirsi e per scattare qualche foto.
  6. Scoprire il negozio di gioielleria dove è stato realizzato il celebre anello di fidanzamento di Kate: l’indirizzo è 24 di Albermarle Street, a Mayfair. Qui ha sede il negozio “Garrard & Co”, la gioielleria più famosa di tutta Londra.
  7. Fare shopping per bambini nei negozi preferiti di Kate: si consiglia di fermarsi da Blue Almonds, a Walton Street e da Dragons, sempre a Walton Street. L’area di riferimento è quella tra Kensington e Chelsea.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Londra iscriviti alla nostra newsletter