Congresso Mondiale dei Soccorritori su pista da sci, Pontedilegno-Tonale

Dal 2 al 9 aprile l’appuntamento è sulle piste di Pontedilegno-Tonale che faranno da palcoscenico a una manifestazione di grande richiamo e spessore: il 20° congresso mondiale dei soccorritori su pista che quest’anno prende il titolo di “Innovation for ski rescue evolution”.

Patrocinato da Regione Lombardia, Regione Trentino, Provincia di Brescia, Provincia di Bergamo, FISI, AREU, AMSI, AINEVA, PIM, con il contributo della Provincia di Trento e in collaborazione con il Consorzio Adamello Ski Pontedilegno-Tonale, l’evento vedrà protagoniste ben 18 Nazioni con oltre 150 delegati… un vero record per la manifestazione!

Una grande vetrina per l’Italia, per il comprensorio sciistico Pontedilegno-Tonale e per la F.I.S.P.S. (Federazione Italiana Sicurezza Piste Sci), organizzatrice dell’evento, un’occasione unica in cui i soccorritori italiani, insieme a quelli di Canada, Usa, Italia, Francia, Gran Bretagna, Serbia, Sud Corea, Australia, Cile, Nuova Zelanda, Giappone, Romania, Svizzera, Svezia, Argentina, Russia, Finlandia e Norvegia, tutti riuniti sotto la medesima associazione denominata F.I.P.S. (Fédération Internationale des Patrouilles de Ski), potranno riunirsi e confrontarsi nel corso di tutta la settimana.

Gli iscritti avranno la possibilità di partecipare a incontri istituzionali, convegni, workshop formativi, iniziative sportive e culturali, seminari, dimostrazioni e lezioni tecniche ma anche momenti conviviali in cui conoscersi.
Sponsor ufficiali in questa edizione sono Blossom, Boscarol Emergency Medical Systems, e.20, Kong, Orotvox e Nihon Kohden.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione PONTE DI LEGNO iscriviti alla nostra newsletter