Come fare il check-in online: consigli sempre validi

Come si fa il check-in online? Quali sono le regole da seguire? Mini guida con consigli per non sbagliare in vista della partenza del proprio volo.

Check-In onlineCheck-In online

Ormai la maggior parte delle compagnia aeree consente di poter effettuare il check-in online. Se per alcuni vettori fare il check-in online è un obbligo al quale il viaggiatore dovrà attenersi – onde evitare il pagamento di una penale – per altre compagnie la procedure è al momento ancora soltanto consigliata.

Nel primo caso c’è poco da discutere: il check-in online andrà fatto nei tempi e nei modi imposti dalla compagnia di riferimento. Nel secondo caso, invece, la scelta opzionale consentirà di avere più tempo a disposizione prima dell’imbarco: si potrà dunque decidere di arrivare con più calma in aeroporto oppure si potrà sfruttare qualche minuto in più per passeggiare e fare shopping presso il duty free.

In qualsiasi frangente, è bene tener presente che ogni compagnia aerea ha delle regole proprie riguardo le procedure e le tempistiche per effettuare il check-in online, quindi è assolutamente indispensabile prenderne visione sui siti ufficiali di riferimento.

Sebbene molti passeggeri sarebbero maggiormente propensi a stampare tutti i documenti di viaggio e ad effettuare il check-in online all’atto stesso della prenotazione, non sempre quest’ultima operazione può essere possibile. Spesso infatti non si può provvedere prima di un determinato periodo di tempo – ad esempio, non è possibile effettuare il check-in online prima di 30 giorni dalla data di partenza del volo – talvolta con un lasso di tempo “stretto”, cioè anche molto a ridosso della partenza stessa.

Skyscanner.itSkyscanner.it

Al fine di evitare problemi e di rovinarsi la vacanza o il viaggio di lavoro, quindi, sarà bene attenersi a questi elementari e generici 5 consigli per fare il check-in online, elaborati dagli esperti del portale di ricerca, comparazione e prenotazione voli Skyscanner.it:

  1. Verifica con anticipo le regole della tua compagnia aerea: come già detto, ogni vettore ha facoltà di decidere tempi e modi per effettuare questa operazione. Dunque è opportuno seguire passo passo le procedure ufficiali riporate sui portali istituzionali delle compagnie aeree.
  2. Stampa o scarica le carte di imbarco a casa: è consigliato stampare i documenti prima della partenza da casa propria, così da esser certi di poter avere a disposizione una connessione internet e una stampante. Alcune compagnie aeree accettano le carte d’imbarco per i dispositivi mobili.
  3. Usa le app in viaggio: per non rischiare di rimanere “isolati”, è consigliabile scaricare l’app della propria compagnia aerea di riferimento, per avere sempre a dispozione ogni tipo di informazione ufficiale.
  4. Internet all’estero è meno costoso di quel che credi: in caso di necessità all’estero ci si potrà connette anche da dispositivo mobile, senza rischiare di restare senza credito, dal momento che tendenzialmente le tariffe dall’estero sono diminuite. E’ bene comunque prenderne visione sul sito della propria compagnia telefonica.
  5. Approfitta degli hotspot wi-fi gratuiti: sia in Italia che all’estero sono sempre più numerosi i locali, le attività commerciali e punti di pubblico interesse che offrono connessione wi-fi gratis. Anche all’estero, basterà entrare da Starbucks, Mc Donald’s, nella hall del proprio hotel in alcuni bar, nelle biblioteche, presso gli Apple store ecc… per potersi connettere e controllare che il check-in online sia stato effettuato correttamente.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione MILANO iscriviti alla nostra newsletter

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*