Come acquistare i biglietti per l’Alhambra di Granada, in Spagna

Scoprite come pianificare la vostra visita all'Alhambra di Granada, in Spagna, compresi i consigli per l'acquisto dei biglietti e per sfruttare al meglio il tempo a disposizione in questa iconica attrazione.

Decorazioni e particolari dell'Alhambra. Granada - Foto di Siggy Nowak
Decorazioni e particolari dell'Alhambra. Granada - Foto di Siggy Nowak

Granada potrebbe non essere una delle città più generalmente riconoscibili in Spagna tra i turisti, ma la città ha un punto di riferimento speciale che la mette sulla mappa: l’Alhambra. Questa fenomenale attrazione è una parte importante di qualsiasi itinerario di Granada, quindi sfruttare al massimo il tuo tempo all’Alhambra farà molto per goderti il ​​tuo tempo in città. Pianificare la tua visita è fondamentale per ottenere il massimo dall’esperienza e gran parte di ciò è assicurarti di ottenere i biglietti per l’Alhambra che funzionano meglio per te.

Per aiutarti nella tua pianificazione, abbiamo creato questa guida su come acquistare i biglietti per l’Alhambra di Granada, in Spagna.

Per chi va di fretta – Come acquistare i biglietti per l’Alhambra: a meno che non ti piaccia trascorrere le vacanze aspettando in lunghe file, ti consigliamo vivamente di prenotare i tuoi biglietti salta fila per l’Alhambra in anticipo qui o di prenotare una visita guidata dell’Alhambra . Di questi due, la visita guidata è l’opzione migliore in quanto puoi conoscere la storia di questo bellissimo palazzo da una guida esperta.

I migliori modi per ottenere i biglietti per l’Alhambra

Poiché è l’attrazione più popolare e iconica di Granada, ci sono diversi modi per acquistare i biglietti per l’Alhambra. Alcune persone non si rendono conto di tutte le opzioni disponibili per ottenere i biglietti per l’Alhambra, quindi le abbiamo elencate di seguito per aiutarti a trovare quello giusto per te.

1. Fare la fila alla biglietteria (non consigliato)

Come per qualsiasi attrazione turistica famosa, il modo peggiore per acquistare i biglietti per l’Alhambra è aspettare di arrivare il giorno stesso e fare la fila alla biglietteria. Non solo dovrai aspettare in fila per acquistare i tuoi biglietti per l’Alhambra, ma corri il rischio di perderti se tutte le fasce orarie per i Palazzi Nasridi sono già esaurite. Le file per i biglietti possono facilmente richiedere più di un’ora, quindi anche se i biglietti non sono esauriti, stai perdendo tempo prezioso dalla tua vacanza solo in fila.

2. Prenota online (consigliato)

Un’opzione molto più intelligente per ottenere i biglietti per il Palazzo dell’Alhambra è quella di andare online e prenotare i biglietti per l’Alhambra in anticipo. I biglietti salta fila per l’Alhambra possono essere acquistati online fino al giorno prima della visita e ti daranno molte più possibilità di non perderti l’occasione. Non solo ti fanno risparmiare tempo in fila, ma ti aiutano anche a pianificare meglio la tua giornata poiché conoscerai già la fascia oraria per la tua visita ai Palazzi Nasridi.

I biglietti possono essere acquistati attraverso il sito web ufficiale dell’Alhambra ; tuttavia, questi biglietti sono personali, non trasferibili e non rimborsabili. Ecco perché ti consigliamo di prenotare i tuoi biglietti tramite questo link, che ti consentirà di annullare fino a 24 ore prima e ricevere un rimborso completo. Va detto che questi biglietti sono un po’ più costosi, ma ti danno la tranquillità di poter riavere i tuoi soldi se i tuoi piani cambiano.

Non importa da che parte vai, assicurati di prenotare i tuoi biglietti con il maggior preavviso possibile per assicurarti di ottenere esattamente il biglietto che desideri.

Interno dell'Alhambra, Granada - Foto di shrutimkrishnan
Interno dell’Alhambra, Granada – Foto di shrutimkrishnan

3. Prenota una visita guidata

Per comprendere e apprezzare veramente il significato e la storia dell’Alhambra, ti consigliamo di prendere in considerazione l’idea di fare una visita guidata per la tua visita. Sfortunatamente, le visite guidate dell’Alhambra non sono offerte attraverso il sito web ufficiale, quindi l’unico modo per organizzarne una è prenotare tramite un link come questo.

Questo tipo di visita viene fornito con una guida esperta che ti mostrerà in giro e biglietti salta fila per l’Alhambra per aiutarti davvero a ottenere il massimo dall’esperienza. Con un tour, puoi scegliere se unirti a un tour per piccoli gruppi o fare un tour privato tutto per te.

4. Acquista una Granada Card

L’Alhambra non è l’unica attrazione di Granada che vale la pena vedere, quindi è probabile che durante la tua visita farai un bel giro turistico. In tal caso, vorrai sicuramente esaminare la Granada Card e vedere se è adatta a te.

Questo pass speciale per la città include l’accesso a una serie di principali attrazioni di Granada, tra cui la Cattedrale di Granada, la Cappella Reale e la Casa De Zafra, oltre a viaggiare sui mezzi pubblici della città. Esistono anche versioni della Granada Card, vale a dire le sue versioni da 48 e 72 ore, che includono i biglietti interi per l’Alhambra senza guida.

Se la Granada Card è giusta per te dipende da quante visite turistiche hai pianificato. Se hai intenzione di fare molto, potresti finire per risparmiare un bel po’ di soldi sui biglietti d’ingresso e sui costi di trasporto.

Particolari architettonici dell'Alhambra. Granada - Foto di Wolfgang Barth
Particolari architettonici dell’Alhambra. Granada – Foto di Wolfgang Barth

Informazioni utili per visitare l’Alhambra

Orari di apertura dell’Alhambra

L’Alhambra è aperta tutti i giorni della settimana durante il giorno ma è aperta di notte solo in determinati giorni della settimana. Il sito è chiuso il 25 dicembre e il 1 gennaio.

Gli orari di apertura sono diversi per l’alta e la bassa stagione, con l’alta stagione dal 1 aprile al 14 ottobre e la bassa stagione dal 15 ottobre al 31 marzo. Durante l’alta stagione, l’orario di apertura diurno è dalle 8:30 alle 20:00, mentre in bassa stagione sono dalle 8:30 alle 18:00.

I tour notturni dell’Alhambra si svolgono dal martedì al sabato in alta stagione e solo il venerdì e il sabato in bassa stagione. Gli orari di apertura durante l’alta stagione sono dalle 22:00 alle 23:30 e durante la bassa stagione dalle 20:00 alle 21:30. La biglietteria chiude 45 minuti prima della chiusura dell’attrazione.

Qual è il momento migliore per visitare l’Alhambra?

Non solo ci sono biglietti migliori da ottenere rispetto ad altri, ma ci sono anche periodi migliori per visitare l’Alhambra rispetto ad altri. Conoscere i periodi migliori per visitare può aiutarti a pianificare la tua visita, ma, in definitiva, il momento migliore per visitare è quando sei in grado di ottenere i biglietti.

Granada è meglio visitata durante la primavera e l’autunno, quando c’è un equilibrio tra bel tempo e meno turisti. Lo stesso vale per l’Alhambra, con periodi da visitare da aprile a giugno e da ottobre a novembre. Tuttavia, se cerchi il periodo più tranquillo dell’anno, considera di venire in inverno.

L’Alhambra è generalmente la prima cosa più tranquilla al mattino quando il sito apre, perché è prima che arrivino i gruppi di turisti. Un altro buon momento è metà pomeriggio, durante l’ora di pranzo locale. Sebbene le visite notturne dell’Alhambra siano generalmente più tranquille rispetto a quelle diurne, alcuni visitatori scoprono che l’esperienza della visita notturna soffre un po’ a causa del modo in cui le cose sono illuminate.

L'Alhambra al tramonto - Foto di EnriqueL'Alhambra al tramonto - Foto di Enrique

Granada: vedi anche

Come arrivare all’Alhambra

I visitatori che desiderano raggiungere l’Alhambra una volta a Granada scopriranno di avere un paio di opzioni per raggiungere l’attrazione turistica dal centro della città.

Per coloro a cui non dispiace sgranchirsi le gambe, il modo più semplice per raggiungere l’Alhambra è a piedi. Da un punto centrale come Plaza Nueva, sali semplicemente Cuesta de Gomérez fino alla Puerta de las Granadas e poi segui le indicazioni lungo il percorso pedonale. La passeggiata dovrebbe durare dai 15 ai 20 minuti.

Se non hai voglia di camminare su per la collina fino al sito, l’altra opzione è prendere un autobus. Ci sono tre autobus locali che viaggiano fino vicino all’Alhambra, due dei quali fermano alla Puerta de la Justicia proprio all’ingresso. Sono la C30 che va da Plaza Isabel la Católica nel centro della città e la C32 che va dal quartiere di Albaicín.

L’ultima opzione di autobus è il C35, che va anche da Plaza Isabel la Católica ma si ferma invece al parcheggio ufficiale per l’Alhambra, a pochi passi dalla biglietteria. I biglietti di corsa singola per gli autobus a Granada partono da € 1,40.

Come funzionano i biglietti per l’Alhambra?

Per ottenere il massimo dalla tua visita all’Alhambra, è importante che tu capisca come funzionano i biglietti per il palazzo dell’Alhambra. I tipi di biglietti disponibili includono l’accesso a varie combinazioni di attrazioni in diversi momenti della giornata, quindi ti consigliamo di acquistare i biglietti per l’Alhambra adatti a come desideri visitarla.

Ci sono quattro sezioni principali dell’Alhambra che richiedono i biglietti per vedere: l’Alcazaba, il Generalife, i Giardini e i Palazzi Nasridi. Il biglietto Generale dell’Alhambra copre l’accesso a tutte e quattro queste attrazioni, mentre il biglietto Giardini, Generalife e Alcazaba esclude l’accesso ai Palazzi Nasridi.

Le visite ai Palazzi Nasridi prevedono una specifica fascia oraria di mezz’ora in cui è consentito l’ingresso e la visita. Se perdi questa fascia oraria, non ti sarà permesso di entrare.

Un aspetto speciale dell’Alhambra è che è possibile visitare alcune attrazioni di notte. Ci sono tour notturni dei Palazzi Nasridi che puoi combinare con il biglietto Giardini, Generalife e Alcazaba se non ci sono fasce orarie disponibili durante il giorno. È anche possibile visitare i Giardini e il Generalife di notte.

I biglietti prenotati online sono dotati di un codice QR che deve essere mostrato in formato cartaceo o digitale sullo smartphone; questo include i biglietti gratuiti per i bambini sotto i 12 anni.

Mosaico all'interno dell'Aòhambra - Foto di Bernhard Stärck
Mosaico all’interno dell’Aòhambra – Foto di Bernhard Stärck

Quanto costano i biglietti per l’Alhambra?

Il costo dei biglietti per il Palazzo dell’Alhambra attraverso il sito ufficiale dipende dalle parti del complesso che scegli di visitare. Esistono diversi tipi di biglietti, ma copriremo i prezzi dei biglietti più comuni per il Palazzo dell’Alhambra e le sue attrazioni. I prezzi indicati non includono la piccola commissione e la tassa aggiunta al prezzo del biglietto.

Il biglietto all-inclusive Alhambra General per una visita diurna costa € 14 per gli adulti, mentre il biglietto Giardini, Generalife e Alcazaba costa € 7 per una visita diurna. I biglietti per una visita notturna ai Palazzi Nazarí costano 8 € per gli adulti, mentre una visita notturna ai Giardini e al Generalife costa 5 €. Il Palazzo Carlo V, il Museo dell’Alhambra e i bagni della Moschea hanno tutti l’ingresso gratuito al pubblico.

I cittadini dell’UE di età superiore ai 65 anni, i cittadini dell’UE con tessera giovani, i visitatori con disabilità certificata e i ragazzi dai 12 ai 15 anni possono ottenere vari sconti sui biglietti. I bambini sotto i 12 anni entrano gratis.

Hotel Vicino all’Alhambra di Granada

Se visitare l’Alhambra è uno dei motivi principali per cui vai a Granada, allora potresti voler stare vicino. Granada ha un sacco di posti tra cui scegliere, e molti di loro sono convenientemente vicini al punto di riferimento più famoso della città. Tuttavia, ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a iniziare.

Per un soggiorno speciale all’insegna del lusso e della raffinatezza, scegli l’ Hotel Alhambra Palace . Questo hotel a cinque stelle si trova proprio sotto l’Alhambra e vanta splendide camere e un servizio attento.

Un hotel eccellente che ti mette vicino all’Alhambra senza un prezzo enorme è l’ Hotel Alixares . Questo hotel a quattro stelle vanta una piscina all’aperto e una vista mozzafiato che non romperà il tuo budget, e ti ci vorrà solo una breve passeggiata per raggiungere la biglietteria dell’Alhambra.

Granada ospita una vasta gamma di opzioni economiche, con l’Hostal la Ninfa uno dei più vicini all’Alhambra. Questo affascinante ostello si trova ai piedi della collina e dista solo 10 minuti a piedi dall’ingresso.

Sicurezza all’Alhambra

Anche se organizzi i biglietti per il Palazzo dell’Alhambra che ti consentono di saltare la fila alla biglietteria, dovrai comunque fare i conti con la fila ai controlli di sicurezza. Per fare in modo che questo processo proceda nel modo più fluido possibile, è utile sapere cosa puoi e cosa non puoi portare all’interno del complesso dell’Alhambra.

Zaini e borse sono attentamente controllati ai controlli di sicurezza. Le borse di dimensioni superiori a 40 cm per 40 cm non possono essere introdotte e devono invece essere depositate presso gli armadietti gratuiti presso il padiglione di accesso e la Puerta del Vino. I piccoli zaini ammessi devono essere indossati sulla parte anteriore per evitare qualsiasi contatto accidentale con le pareti.

I passeggini non sono ammessi all’interno dell’Alhambra. Invece, i visitatori possono riporre il passeggino e utilizzare uno zaino per bambini noleggiato per portare il bambino in giro durante la visita.

Visitare l’Alhambra con una disabilità

Diverse misure sono state messe in atto intorno all’Alhambra per assistere i visitatori con disabilità.

Queste misure includono punti di contatto che comunicano i dettagli del complesso per le persone con disabilità visive, audioguide con descrizioni audio e un servizio di audioguida in lingua dei segni per le persone con disabilità uditive. Nel Complesso Monumentale sono ammessi cani da assistenza accreditati e cani da terapia e supporto sociale.

Le sedie a rotelle sono disponibili per il prestito presso il padiglione d’ingresso. Poiché non è ancora possibile per chi visita l’Alhambra con una sedia a rotelle accedere a tutti gli spazi senza disagi o ostacoli, è previsto un itinerario dedicato.

Giardini dell'Alhambra - Foto di Julian Braunecker
Giardini dell’Alhambra – Foto di Julian Braunecker

Curiosità sull’Alhambra

Cos’è l’Alhambra?

L’Alhambra è uno storico complesso fortificato che ospita palazzi e giardini.

Quando è stata costruita l’Alhambra?

Sebbene l’intero complesso sia stato costruito in più fasi, il periodo di costruzione più importante va dal 1238 al 1358.

Quanti anni ha l’Alhambra?

Le parti più antiche dell’Alhambra hanno quasi 800 anni.

Chi ha costruito l’Alhambra?

L’Alhambra fu costruita sotto Ibn al-Aḥmar, il primo sovrano dell’Emirato di Granada che fondò la dinastia dei Nasridi.

Perché è stata costruita l’Alhambra?

Ibn al-Aḥmar ordinò la costruzione dell’Alhambra come residenza e cittadella da cui avrebbe potuto governare l’Emirato di Granada.

Dove si trova l’Alhambra?

L’Alhambra si trova su La Sabika, una collina a est del centro di Granada, in cima alle fondamenta di un’antica fortezza.
Ora che hai tutte queste informazioni a tua disposizione, pianificare il tuo viaggio a Granada e all’Alhambra non dovrebbe essere difficile. Sappiamo che avrai sicuramente un’esperienza molto migliore se ti prendi il tempo per pianificare in anticipo e risparmiare tempo e fatica.

Connessione fallita: Access denied for user 'fulltravel_wpdb03'@'localhost' (using password: YES)