Come acquistare i biglietti per il Museo Van Gogh di Amsterdam

Come fare per acquistare i biglietti per il Museo Van Gogh? In questa guida ti mostreremo le diverse opzioni disponibili, inclusi i biglietti "salta fila" e ti forniremo altre informazioni utili per pianificare al meglio la tua visita.

Museo Van Gogh di Amsterdam
Museo Van Gogh di Amsterdam

Sommario

Il Museo Van Gogh ad Amsterdam è una delle mete più visitate per gli amanti dell’arte e della cultura. Ogni anno, attira oltre 2 milioni di turisti provenienti da oltre 120 paesi. Grazie alla sua collezione di opere d’arte di Vincent Van Gogh, è diventato un punto di riferimento per gli appassionati di pittura di tutto il mondo. Ma come fare per acquistare i biglietti per il Museo Van Gogh? In questa guida ti mostreremo le diverse opzioni disponibili, inclusi i biglietti “salta fila” e ti forniremo altre informazioni utili per pianificare al meglio la tua visita.

Come acquistare i biglietti per il Museo Van Gogh: a meno che non ti piaccia trascorrere le vacanze aspettando in lunghe file, ti consigliamo vivamente di acquistare i biglietti salta fila per il Museo Van Gogh in anticipo qui.

Modi Migliori per Acquistare i Biglietti per il Museo Van Gogh

Nonostante la grande popolarità del Museo Van Gogh, esistono solo alcune modalità per acquistare i biglietti. Questo potrebbe far sembrare facile l’acquisto, ma ogni opzione ha i suoi vantaggi e svantaggi. Di seguito ti illustreremo dove acquistare i biglietti per il Museo Van Gogh e perché alcune opzioni potrebbero non essere così convenienti come sembrano.

1. Acquisto Diretto presso il Museo (Non Possibile)

In passato, era possibile acquistare i biglietti direttamente presso il Museo Van Gogh ad Amsterdam. Tuttavia, a causa della pandemia di COVID-19, l’opzione di acquisto in loco è stata rimossa. Il museo ha adottato un sistema di prenotazione online per gestire meglio il numero di visitatori e garantire la sicurezza di tutti.

2. Acquisto Online tramite il Sito Ufficiale del Museo

L’opzione più conveniente e sicura per acquistare i biglietti per il Museo Van Gogh è quella di utilizzare il sito ufficiale del museo. Attraverso il loro sito web, è possibile prenotare i biglietti in anticipo e selezionare la fascia oraria desiderata. Questo ti permette di saltare la fila e accedere direttamente al museo alla tua ora prenotata.

Tuttavia, è importante tenere presente che i biglietti per il Museo Van Gogh si esauriscono rapidamente, quindi è consigliabile acquistarli con anticipo. Inoltre, il sito web ufficiale del museo potrebbe non essere sempre disponibile, soprattutto durante i periodi di alta stagione. Pertanto, potrebbe essere necessario considerare alternative per l’acquisto dei biglietti.

Tuttavia, questi biglietti non sono rimborsabili e puoi modificare la data e l’ora della tua visita solo fino a 48 ore prima della visita.

Ecco perché ti consigliamo di prenotare tramite questo link . Questi biglietti possono essere cancellati fino a 24 ore prima per ottenere un rimborso completo. Dato che dovresti prenotare i biglietti con largo anticipo rispetto alla tua visita e che i piani possono cambiare, questo approccio offre un po’ di tranquillità a un prezzo solo leggermente più alto.

3. Biglietti saltafila

Un’opzione molto popolare per evitare le lunghe code al Museo Van Gogh è l’acquisto dei biglietti “skip the line”. Questi biglietti ti consentono di saltare la fila e accedere direttamente al museo senza dover aspettare. Puoi acquistare i biglietti “skip the line” online da diversi fornitori affidabili.

Uno dei fornitori più conosciuti è GetYourGuide. Attraverso il loro sito web, è possibile selezionare la data e l’orario desiderati e acquistare i biglietti “skip the line” per il Museo Van Gogh. Questa opzione ti garantisce l’accesso prioritario e ti consente di risparmiare tempo prezioso durante la tua visita.

4. Prenota una visita guidata

Un ottimo modo per saperne di più su Vincent Van Gogh e sull’incredibile collezione del museo è fare una visita guidata al Museo Van Gogh ad Amsterdam. Sebbene ciascuna mostra sia dotata di informazioni proprie, visitare il Museo Van Gogh con una guida turistica dal vivo ti consente di porre domande e saperne di più su ciò che ti interessa.

Consigliamo di prenotare questa visita guidata al museo. Tieni presente che non include l’ingresso al museo, quindi dovrai prenotare i biglietti separatamente.

5. Prenota un pacchetto di biglietti

I turisti che intendono fare molte visite turistiche ad Amsterdam dovrebbero prendere in considerazione l’acquisto di un biglietto pacchetto per più attrazioni. Per le persone che intendono visitare il Museo Van Gogh, suggeriamo di prendere in considerazione questo pacchetto biglietto, poiché combina l’ingresso al museo con un’altra attività popolare di Amsterdam: fare una crociera sui canali attraverso la città. Con questo biglietto pacchetto, selezioni l’orario di ingresso desiderato per il Museo Van Gogh e poi potrai scegliere gli orari della crociera per più tardi nel corso della giornata.

6. Pacchetti Turistici

Se desideri un’esperienza più completa durante la tua visita ad Amsterdam, potresti considerare l’acquisto di pacchetti turistici che includono l’accesso al Museo Van Gogh. Questi pacchetti di solito combinano l’ingresso al museo con altre attrazioni o attività, offrendoti un’esperienza più completa e conveniente.

Informazioni utili per visitare il Museo Van Gogh

Qual è il periodo migliore per visitare il Museo Van Gogh?

Se vuoi programmare la tua visita nei periodi in cui il museo è più tranquillo, ci sono sicuramente alcuni orari che è meglio evitare. Anche se c’è un numero limitato di biglietti venduti per ciascuna fascia oraria programmata, non c’è limite al tempo che puoi trascorrere al museo, il che significa che può formarsi folla nelle ore di punta.

Orari di Apertura

Il Museo Van Gogh è aperto tutti i giorni dalle 9:00 alle 17:00. Tuttavia, ti consigliamo di visitare il museo dalle 9:00 alle 11:00 o dopo le 15:00, poiché sono i periodi meno affollati. Le ore tra le 11:00 e le 15:00 sono generalmente più affollate, quindi potresti preferire evitare quelle fasce orarie. L’ultimo ingresso al museo è consentito 30 minuti prima dell’orario di chiusura. Assicurati di arrivare in tempo per non perdere l’opportunità di visitare il museo.

Non portare grandi bagagli

All’interno del Museo Van Gogh non è consentito portare grandi bagagli. Ti consigliamo di lasciare i tuoi bagagli presso i depositi o nelle strutture di deposito bagagli disponibili in città.

Guide Audio Interattive

Se desideri arricchire la tua visita con informazioni dettagliate sulle opere d’arte esposte, puoi noleggiare una guida audio interattiva presso il museo. Questa guida ti fornirà informazioni approfondite su ogni opera d’arte e ti aiuterà a comprendere meglio il contesto storico e artistico di Vincent Van Gogh.

Altri Musei da Visitare

Amsterdam è una città ricca di musei e gallerie d’arte. Se sei appassionato di arte e cultura, potresti considerare anche la visita di altri famosi musei ad Amsterdam, come il Rijksmuseum o il Museo di Anne Frank.

Cosa Fare Dopo il Museo

Dopo la visita al Museo Van Gogh, potresti voler esplorare altre attrazioni o attività nella città. Amsterdam offre una vasta gamma di esperienze, come una passeggiata lungo i canali, lo shopping nei mercati locali o godersi un pranzo in uno dei caratteristici caffè della città.

Come arrivare al Museo Van Gogh

I turisti ad Amsterdam saranno lieti di apprendere che il Museo Van Gogh è un’attrazione facile da integrare nel loro itinerario di Amsterdam. Questo perché il museo si trova nel quartiere dei musei della città, tra altre famose attrazioni, tra cui il Rijksmuseum e il Vondelpark, da cui puoi facilmente camminare. Tuttavia, se provieni da un’altra parte della città, il trasporto pubblico sarà il modo migliore per arrivarci.

Il percorso esatto per raggiungere il museo dipende dalla tua provenienza della città, ma le tue opzioni sono tram, autobus o metropolitana. Il tram è probabilmente la scelta più semplice, dato che puoi prendere uno qualsiasi dei tram 2, 5 e 12 fino alla fermata Museumplein direttamente fuori dal museo. Anche gli autobus 347, 357 e 397 arrivano alla fermata Museumplein. Infine, puoi prendere la metropolitana fino alla stazione Vijzelgracht, ma poi ci vogliono altri 10 minuti a piedi per raggiungere il museo.

Come funzionano i biglietti per il Museo Van Gogh?

I turisti saranno lieti di sapere che i biglietti per il Museo Van Gogh sono belli e semplici, il che significa che non ci sarà alcuna confusione su cosa è incluso o come utilizzarli.

Esiste un solo tipo di biglietto per il Museo Van Gogh, che include l’accesso alle mostre permanenti e temporanee del museo. Quando selezioni un biglietto, dovrai scegliere un orario di ingresso tra le fasce orarie programmate di 15 minuti disponibili. Una volta completata la prenotazione, riceverai via email il tuo biglietto, che potrai presentare all’ingresso stampato o sul tuo smartphone.

Quanto costano i biglietti per il Museo Van Gogh?

Il costo dei biglietti per il Museo Van Gogh dipende solo dalla tua età. I biglietti per il Museo Van Gogh costano attualmente 19 €, prezzo che sarà aumentato a 20 € dal 7 ottobre 2022. I biglietti per gli studenti, disponibili solo nei giorni feriali, costano 10 € con documento d’identità, mentre i bambini sotto i 18 anni entrano gratis .

I migliori hotel per il Museo Van Gogh

I viaggiatori non avranno problemi a trovare posti in cui soggiornare ad Amsterdam, con opzioni di alloggio situate in tutta la città. Anche se il quartiere dei musei potrebbe non essere centrale come il quartiere di Binnenstad, è comunque un’ottima zona per visitare la città e ha buoni collegamenti di trasporto pubblico con le altre parti della città. Ecco alcuni suggerimenti di luoghi in cui soggiornare nella zona per risparmiare tempo.

Il Conservatorium Hotel è perfetto se vuoi coccolarti. Questo hotel a cinque stelle straordinariamente moderno si trova proprio di fronte al museo e ha tutto ciò che si può immaginare in un hotel di lusso, da un enorme centro benessere e piscina coperta a due ristoranti e un bar.

Per la triplice combinazione di comfort, valore e posizione, non puoi battere l’Hotel Aalders. Questo hotel a tre stelle a solo una strada dal museo è pieno di carattere tradizionale e dispone di un bar se hai bisogno di un drink a fine giornata. Suggeriamo anche di guardare il nostro booking con i migliori alberghi di Amsterdam.

Stayokay Hostel Amsterdam Vondelpark è l’opzione economica più conveniente nella zona del quartiere dei musei. Offre dormitori e camere private decorati con design fresco e colorato, oltre a noleggio biciclette e brasserie in loco.

Sicurezza al Museo Van Gogh

Come in ogni museo, ci sono delle regole che i visitatori del Museo Van Gogh dovranno seguire per vivere un’esperienza rilassata. È meglio conoscere queste regole e le procedure di sicurezza del museo prima di andarci, così saprai cosa aspettarti al tuo arrivo.

Borse e bagagli di grandi dimensioni non sono ammessi all’interno del museo ed è meglio conservarli in hotel o in uno dei depositi bagagli nel quartiere dei musei. Tuttavia, borse e zaini di piccole dimensioni possono essere depositati negli armadietti del Museo Van Gogh, mentre ombrelli e cappotti possono essere lasciati nel guardaroba. Non è consentito introdurre cibi e bevande all’interno del museo.

È consentito scattare fotografie per uso personale e senza l’uso di treppiede o flash solo negli spazi appositamente segnalati del museo. Le riprese e le fotografie per motivi professionali necessitano di autorizzazione.

Visitare il Museo Van Gogh con disabilità

Il museo ha messo in atto una serie di misure per assistere i visitatori con disabilità e esigenze di accessibilità. Oltre ad aggiungere funzionalità alla struttura per garantire che le sue mostre siano accessibili, i visitatori con disabilità possono anche portare con sé un accompagnatore gratuitamente.

All’interno del museo è possibile utilizzare sedie a rotelle, deambulatori e scooter per disabili. È possibile noleggiare sedie a rotelle, ma devono essere prenotate in anticipo. Sono presenti ascensori che consentono l’accesso a ogni piano del museo.

I visitatori con disabilità visive potrebbero trovare scarsa illuminazione nelle mostre. Per agevolare la visita, il museo mette a disposizione planimetrie tattili dell’edificio e sono ammessi cani guida muniti di apposita imbracatura. C’è anche il programma interattivo Feeling Van Gogh pensato per i visitatori con perdita della vista parziale o totale.

Il Museo Van Gogh offre visite guidate private nella lingua dei segni internazionale e i visitatori con problemi di udito possono portare un interprete della lingua dei segni come accompagnatore gratuito.

Curiosità sul Museo Van Gogh

Cos’è il Museo Van Gogh?

Il Van Gogh Museum è un museo d’arte ad Amsterdam dedicato alle opere d’arte di Vincent Van Gogh. Presenta la più grande collezione al mondo dei suoi dipinti e disegni.

Quando è stato aperto il Museo Van Gogh?

Il Museo Van Gogh aprì al pubblico il 2 giugno 1973.

Chi ha costruito il Museo Van Gogh?

L’edificio Rietveld del museo è stato progettato dall’architetto Gerrit Rietveld e l’ala Kurokawa è stata progettata dall’architetto Kisho Kurokawa.

Perché è stato costruito il Museo Van Gogh?

Il governo olandese ha deciso di creare il Museo Van Gogh per ospitare la vasta collezione di opere d’arte precedentemente prestate allo Stedelijk Museum, sempre ad Amsterdam.

Dove si trova il Museo Van Gogh?

Il Museo Van Gogh si trova nel quartiere dei musei di Amsterdam Oud-Zuid, nella città di Amsterdam.

.Acquistare i biglietti per il Museo Van Gogh ad Amsterdam non è mai stato così facile. Con le diverse opzioni disponibili, puoi scegliere quella più adatta alle tue esigenze e garantirti un’esperienza senza stress durante la tua visita. Ricorda di acquistare i biglietti con anticipo, specialmente durante i periodi di alta stagione, per assicurarti di avere accesso al museo nelle date e negli orari desiderati. Una volta all’interno, goditi la straordinaria collezione di opere d’arte di Vincent Van Gogh e immergiti nella sua storia e nel suo talento senza precedenti.

Connessione fallita: Access denied for user 'fulltravel_wpdb03'@'localhost' (using password: YES)