Come acquistare i biglietti per il MoMA (Museum of Modern Art) di New York

Questa guida su come acquistare i biglietti per il MoMA ti mostrerà come risparmiare tempo e denaro visitando il Museum of Modern Art di New York.

Museum of Modern Art New York
Museum of Modern Art New York

Il Museum of Modern Art, noto anche come MoMA, è uno dei musei più famosi al mondo per l’arte moderna e contemporanea. Puoi vedere varie opere d’arte famose qui, tra cui “La notte stellata” di Vincent van Gogh, ” Le giovani donne di Avignone” di Pablo Picasso e “Lattine di zuppa di Campbell” di Andy Warhol. Il MoMA è una tappa obbligata per gli appassionati d’arte e facilmente uno dei migliori musei di New York City.

Visto che questo museo è un’attrazione così popolare, ti starai chiedendo quale sia il modo migliore per acquistare i biglietti per il MoMA. Con diverse opzioni di biglietto disponibili, dipende davvero da come vuoi vivere il museo. Questa guida su come acquistare i biglietti per il MoMA ti mostrerà come risparmiare tempo e denaro visitando il MoMA.

Per chi va di fretta. Come acquistare i biglietti per il Museum of Modern Art di New York City: il modo migliore per acquistare i biglietti per il MoMA è online in anticipo qui. Questi biglietti ti permettono di saltare la fila e sono rimborsabili fino a 24 ore prima. Se vuoi visitare il MoMA senza la folla, prendi in considerazione la possibilità di prenotare questo esclusivo tour prima dell’orario di apertura con uno storico dell’arte professionista.

I modi migliori per ottenere i biglietti per il MoMA

Ancora una volta, hai alcune opzioni per prenotare i biglietti per il MoMA. Piuttosto che acquistare il primo biglietto che vedi, prenditi il ​​tempo per leggere i nostri consigli qui sotto. Il museo vede una media di 7 milioni di visitatori all’anno, quindi è meglio avere prima tutte le informazioni in modo da poter trovare il biglietto adatto alla tua vacanza. Inizia a scorrere per trovare dove acquistare i biglietti per il MoMA!

1. Mettersi in fila (non consigliato)

È possibile semplicemente presentarsi e acquistare un biglietto per il MoMA all’ingresso, ma lo sconsigliamo vivamente. La fila può diventare piuttosto lunga, soprattutto nei fine settimana, e non ti viene garantito un biglietto al gate, poiché le fasce orarie spesso si riempiono rapidamente. Quindi, a meno che tu non voglia davvero fare la fila come un vero newyorkese, considera una delle altre opzioni.

2. Prenota online (consigliato)

Il modo migliore per acquistare i biglietti per il Museum of Modern Art è prenotare una fascia oraria in anticipo online. Puoi acquistare i biglietti del MoMA sul suo sito Web ufficiale o tramite un venditore di terze parti, come GetYourGuide. Consigliamo quest’ultimo per alcuni motivi.

Per prima cosa, i prezzi sono esattamente gli stessi, ma i biglietti per il Museum of Modern Art acquistati tramite GetYourGuide sono più flessibili, consentendo un rimborso completo fino a 24 ore prima della visita. Se acquisti i biglietti sul sito ufficiale, il processo richiede uno sforzo maggiore, in quanto puoi ottenere un rimborso solo contattando la biglietteria e spiegando perché devi annullare.

Un altro vantaggio di GetYourGuide è la possibilità di prenotare i biglietti e pagare in un secondo momento. Questa è un’ottima funzionalità se vuoi assicurarti di ottenere un biglietto ma non sei ancora pronto a premere il grilletto sul prezzo.

Il tuo acquisto include un’audioguida e un biglietto salta fila per il MoMA. In altre parole, poiché hai già un biglietto d’ingresso al Museo d’Arte Moderna, puoi saltare direttamente alla linea di sicurezza.

3. Prenota una visita guidata

Un’altra fantastica opzione è prenotare una visita guidata di un’ora al MoMA. Non solo potrai vedere tutte le famose opere d’arte, ma otterrai anche migliori informazioni sugli artisti e sui pezzi attraverso la tua guida professionale di storico dell’arte. Una visita guidata al MoMA include diversi bonus, inclusi i biglietti per entrambe le sedi e l’ingresso esclusivo prima dell’ingresso del pubblico: l’ultimo biglietto salta fila per il Museum of Modern Art! Dopo il tour, avrai del tempo libero per esplorare da solo tutto ciò che il MoMA ha da offrire.

4. Acquista un Tourist Pass

Con così tanto da vedere e da fare a New York City, può essere difficile organizzare un itinerario economico. Se stai cercando di vedere e fare il più possibile, prendi in considerazione l’acquisto di un pass turistico. Questo può farti risparmiare fino al 40% su varie attrazioni ed esperienze popolari, come il MoMA, One World Observatory, il tour classico di un giorno di Big Bus Tours e un viaggio in traghetto per la Statua della Libertà e il National Immigration Museum di Ellis Island.

Due pass che consigliamo sono il New York Pass e il Go City Explorer Pass. Per trovare quello migliore per te, restringi il campo dove vuoi andare e poi scegli il pass che copre la maggior parte del tuo itinerario.

Informazioni utili per visitare il MoMA

Qual è il momento migliore per visitare il MoMA?

Il periodo migliore per visitare il Museo d’Arte Moderna è un giorno feriale durante la bassa stagione turistica da settembre a novembre o da marzo a maggio. In questo modo, non ti imbatterai in folle di famiglie durante le vacanze estive. Contrariamente a quanto potrebbe dirti il ​​tuo istinto, il momento migliore della giornata per visitarlo è in realtà il pomeriggio, poiché il museo vede la maggior parte dei suoi visitatori al mattino. Anche il primo venerdì di ogni mese è particolarmente affollato, poiché è in questo periodo che il museo offre biglietti gratuiti alla gente del posto.

Quali sono gli orari di apertura del MoMA?

Ci sono due sedi del MoMA a New York: quella principale a Midtown Manhattan e il MoMA PS1 nel Queens. Il MoMA di Midtown apre tutti i giorni alle 10:30, chiude alle 17:30 dalla domenica al venerdì e alle 19:00 il sabato. Il MoMA PS1 è chiuso il martedì e il mercoledì, ma apre a mezzogiorno il resto della settimana, chiudendo alle 18:00 domenica, lunedì, giovedì e venerdì e alle 20:00 il sabato. Sia il MoMA che il MoMA PS1 sono chiusi il giorno del Ringraziamento, Natale e Capodanno.

Come si arriva al MoMA?

Manhattan è così densa che è meglio non andare al MoMA in auto, a meno che tu non voglia impazzire con traffico e parcheggi. Il trasporto pubblico è il modo migliore per arrivarci. Il MoMA si trova a pochi isolati da Central Park e dal Rockefeller Center, con numerose fermate di autobus nelle vicinanze. Anche la fermata della metropolitana Fifth Avenue e 53rd Street è a meno di un isolato dal MoMA.

Se prenoti un Go City Explorer Pass o un New York Pass, puoi anche approfittare del Big Bus Tour hop-on hop-off per il trasporto da e per il museo!

Come funzionano i biglietti MoMA e MoMA PS1?

Il Museum of Modern Art offre un biglietto d’ingresso generale per la sede principale di Midtown. Questo biglietto è per un orario di ingresso prenotato, sia l’orario dell’acquisto (se acquisti di persona) sia una fascia oraria selezionata al momento della prenotazione online. Se prenoti online, prendi semplicemente il tuo biglietto sul tuo smartphone o stampalo e portalo all’ingresso. Il biglietto consente l’accesso a tutte le mostre e gli eventi nell’edificio, insieme a un’audioguida.

I biglietti per il MoMA PS1 funzionano diversamente. Invece di un prezzo fisso, il museo ha suggerito prezzi per diverse fasce d’età. In sostanza, paghi come vuoi! Puoi scegliere di pagare il prezzo suggerito o donare l’importo che desideri. Se hai già un biglietto per il MoMA, puoi usarlo per entrare gratuitamente al MoMA PS1 entro 14 giorni dalla tua visita al MoMA.

Quanto costano i biglietti per il MoMA?

I biglietti per il Museum of Modern Art hanno lo stesso prezzo sul sito ufficiale e su GetYourGuide, anche se GetYourGuide offre maggiore flessibilità sulla prenotazione. I biglietti per i bambini di età pari o inferiore a 16 anni sono gratuiti e i biglietti per i bambini di età compresa tra 17 e 64 anni costano € 25. Gli anziani (dai 65 anni in su) e le persone con disabilità possono acquistare un biglietto scontato per € 18. Sia gli studenti statunitensi che quelli internazionali con un documento d’identità valido possono acquistare un biglietto per € 14.

I residenti di New York City possono ricevere l’ingresso gratuito il primo venerdì di ogni mese dalle 16:00 alle 20:00 I biglietti gratuiti sono disponibili anche per il personale militare attivo.

Ecco alcuni prezzi per altre opzioni di biglietti e tour:

  • I biglietti per una visita guidata di un’ora del MoMA partono da € 99 a persona, indipendentemente dall’età.
  • Il prezzo di un Go City Explorer Pass dipende dal numero di attrazioni che desideri raggruppare. Il prezzo di partenza per due attrazioni è di € 71 per gli adulti e € 61 per i bambini dai 3 ai 12 anni. Se acquisti un Explorer Pass per la tua famiglia, ricorda che i bambini (fino a 16 anni) possono entrare gratuitamente al MoMA, quindi potresti scegliere un pass con un’attrazione in meno per i bambini per risparmiare qualche soldo.
  • Il prezzo del New York Pass dipende da quanti giorni vuoi che sia valido al posto delle attrazioni. Il prezzo di partenza per un New York Pass di un giorno è di € 130 per gli adulti e € 98 per i bambini dai 3 ai 12 anni.

Quali sono i migliori hotel vicino al MoMA?

New York City è enorme e famigerata per il suo traffico selvaggio. Il modo migliore per evitare metropolitane trafficate e strade affollate è stare vicino al MoMA a Midtown Manhattan. È comunque una buona idea rimanere in questa zona, poiché il museo è a pochi passi da alcune delle principali attrazioni della città, tra cui la Cattedrale di San Patrizio, l’Empire State Building e le boutique della Fifth Avenue.

Per un hotel eccellente sulla Fifth Avenue, controlla The Sherry-Netherland. Questo hotel a cinque stelle presenta un lussuoso motivo rustico e offre servizio in camera, un centro fitness e un parcheggio in loco. È anche a soli 10 minuti a piedi dal MoMA e dal Rockefeller Center.

Un’altra fantastica scelta vicino al MoMA è The Michelangelo. Questo hotel in cui sono ammessi gli animali domestici presenta interni eleganti e moderni e una posizione ideale, a soli cinque minuti a piedi da Times Square e dal MoMA.

Se stai cercando di divertirti con un soggiorno bougie a New York City, ti consigliamo The Whitby Hotel. Questo hotel a cinque stelle vanta servizi di lusso, tra cui la colazione, una navetta aeroportuale, un parcheggio in loco e un bar.

Qual è il processo di sicurezza al MoMA?

Visto che il MoMA è pieno di opere d’arte che valgono centinaia di milioni di dollari, ha senso che abbia un rigoroso processo di sicurezza. Ogni visitatore deve sottoporsi a un controllo del bagaglio prima di entrare nel museo. Per superare i controlli di sicurezza, assicurati di non avere con te nessuno di questi oggetti quando visiti il ​​MoMA:

  • Fuori cibo e bevande
  • Borse a rotelle
  • Composizioni floreali
  • Palloncini
  • Scooter e skateboard ricreativi
  • Qualsiasi oggetto (compresi gli ombrelli) più grande di 11 x 17 x 5 pollici
  • Contenitori di vetro, bombolette spray e liquidi diversi dall’acqua
  • Armi e materiali pericolosi

Com’è visitare il MoMA con una disabilità?

Il MoMA è un’attrazione estremamente accessibile per le persone con disabilità. Non solo gli ospiti con disabilità ricevono un biglietto scontato, ma l’eventuale accompagnatore che li accompagna può entrare gratuitamente.

L’edificio stesso è completamente accessibile ai disabili e dispone di porte d’ingresso servoassistite. Le sedie a rotelle motorizzate sono consentite all’interno e il museo offre sedie a rotelle gratuite.

Il museo offre anche Art inSight, un programma che consente agli ospiti con problemi di vista di ascoltare ampie descrizioni dell’arte da parte di docenti appositamente formati. Per saperne di più sui programmi speciali, i tour e l’accessibilità del MoMA, fai clic qui.

Domande frequenti: fatti sul MoMA

Cos’è il MoMA?

Il Museum of Modern Art, o MoMA, è un museo di arte contemporanea e moderna nella zona di Midtown Manhattan a New York City.

Quando ha aperto il MoMA?

Il MoMA aprì ufficialmente i battenti per la sua prima mostra il 7 novembre 1929, in uno spazio in affitto dell’Heckscher Building. L’edificio che utilizza oggi è stato inaugurato il 10 maggio 1939.

Qual è la differenza tra il MoMA e il MoMA PS1?

Ci sono due MoMA, ma quello di Midtown Manhattan è l’originale. La più grande differenza tra i due è che il MoMA si concentra su opere d’arte famose, mentre il MoMA PS1 si concentra su nuove forme d’arte e artisti.

Il mio biglietto per il MoMA può farmi degli sconti?

Sì, diversi ristoranti e parcheggi offrono uno sconto del 10%-20% quando mostri il tuo biglietto per il MoMA lo stesso giorno. Per vedere un elenco completo di ristoranti e parcheggi che offrono sconti, clicca qui.

Quante opere ci sono al MoMA?

Ci sono circa 200.000 dipinti, disegni e schizzi al MoMA. La sua collezione comprende anche 30.000 film e oltre 1,5 milioni di fotogrammi.

Il MoMA ha un codice di abbigliamento?

Sì, il MoMA applica un codice di abbigliamento business-casual.

Chi ha costruito il MoMA?

Lillie P. Bliss, Mary Quinn Sullivan e Abby Aldrich Rockefeller hanno creato il MoMA nel 1929, insieme agli amministratori originali A. Conger Goodyear, Paul J. Sachs, Frank Crowninshield e Josephine B. Crane. Bliss, Sullivan e Rockefeller hanno escogitato il concetto come un modo per allontanarsi dai tradizionali musei conservatori dell’epoca. Gli architetti Philip L. Goodwin e Edward Durell Stone hanno progettato l’edificio principale, inaugurato nel 1939 e ridisegnato dall’architetto Yoshio Taniguchi per la riapertura del 2004.

Bene, ora hai tutte le informazioni di cui hai bisogno per una giornata rilassante e divertente visitando il MoMA. Che tu stia programmando una lunga vacanza o un weekend a New York, ti ​​auguriamo una piacevole visita nella Grande Mela!

Cerca offerte lastminute

Compariamo compagnie aeree ed agenzie di viaggio alla ricerca del miglior prezzo

Come arrivare al MoMA di New York. 


 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione NEW YORK iscriviti alla nostra newsletter
Informazioni su Anna Bruno 94 Articoli
Giornalista professionista, già cronista de “La Gazzetta del Mezzogiorno”, è specializzata in viaggi, food, musica e tecnologie. Cofondatrice dell’agenzia di comunicazione e Digital PR FullPress Agency, è direttrice responsabile di FullTravel.it, magazine di viaggi e di “VerdeGusto”, oltre ad altri due magazine. E’ autrice di “Digital Travel” e “Digital Food” , rispettivamente quarto e quinto libro, per Flaccovio Editore. Digital Travel & Food Specialist, è consulente e docente in corsi di formazione ed è delegata del SUD e Isole dell’Italian Travel Press(ITP).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*