Come acquistare i biglietti per il Colosseo di Roma

Il Colosseo è un'attrazione che quasi tutti vogliono visitare ma molti non riescono a pianificare adeguatamente e finiscono per restare delusi. Per assicurarti di ottenere il massimo dal tuo tempo lì, abbiamo messo insieme questa guida per uno dei passaggi più cruciali: ottenere i biglietti per il Colosseo.

Colosseo, Roma ©Foto Anna Bruno
Colosseo, Roma ©Foto Anna Bruno

Sommario

Il Colosseo, una delle attrazioni più iconiche di Roma, è un luogo che ogni viaggiatore desidera visitare. Tuttavia, data la sua popolarità, può essere difficile ottenere i biglietti e risparmiare tempo evitando le lunghe code. In questo articolo, ti forniremo informazioni essenziali su come acquistare i biglietti per il Colosseo di Roma in modo semplice e veloce, comprese alcune opzioni per saltare la fila.

Per chi va di fretta – Come acquistare i biglietti per il Colosseo: a meno che non ti piaccia trascorrere le vacanze aspettando in lunghe file, ti consigliamo vivamente di prenotare i biglietti salta fila per il Colosseo in anticipo qui o di prenotare una visita guidata del Colosseo. Tra questi due, la visita guidata è l’opzione migliore poiché potrai conoscere la storia dell’antica Roma e dei suoi imperatori più famosi da una guida esperta.

Perché visitare il Colosseo di Roma?

Il Colosseo, noto anche come Anfiteatro Flavio, è un’antica struttura romana che risale al I secolo d.C. È uno dei siti storici più importanti al mondo e un simbolo dell’Impero Romano. Questo anfiteatro, che può ospitare fino a 50.000 spettatori, era utilizzato per combattimenti di gladiatori, giochi pubblici e altre forme di intrattenimento.

La sua maestosità e la sua storia affascinante lo rendono una tappa obbligatoria per ogni visitatore di Roma. Potrai camminare tra le antiche rovine e immergerti nell’atmosfera dei tempi passati. Inoltre, avrai l’opportunità di ammirare da vicino l’architettura romana e di imparare di più sulla vita nell’antica Roma.

È sempre affollato il Colosseo?

Sì, il Colosseo è una delle principali attrazioni turistiche di Roma e attira un gran numero di visitatori ogni giorno. Di conseguenza, le code per l’acquisto dei biglietti possono essere molto lunghe, soprattutto durante i mesi estivi e i periodi di alta stagione. Pertanto, è consigliabile pianificare in anticipo la visita e acquistare i biglietti con anticipo per evitare lunghe attese.

Come acquistare i biglietti per il Colosseo

Esistono diverse opzioni per acquistare i biglietti per il Colosseo di Roma. Vediamo insieme le più comuni.

1. Acquistare online

Il modo più semplice per acquistare i biglietti per il Colosseo è tramite il sito ufficiale del Colosseo o tramite il sito web del Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Questo ti consentirà di acquistare i biglietti direttamente, evitando intermediari. Puoi selezionare la data e l’orario della visita e pagare online in modo sicuro.

Ci sono due tipi di biglietti disponibili:

  • Biglietti base: Questi biglietti ti daranno accesso al Colosseo, al Foro Romano e al Palatino. È possibile scegliere tra una visita standard o una visita guidata.
  • Biglietti full experience: Questi biglietti includono l’accesso ai sotterranei del Colosseo, al terzo anello e alla mostra multimediale. È un’opzione ideale per coloro che desiderano esplorare l’intero complesso del Colosseo.

È importante notare che i biglietti acquistati sul sito ufficiale possono essere soggetti a una commissione di prenotazione. Pertanto, assicurati di leggere attentamente tutte le informazioni relative prima di procedere con l’acquisto.

Fortunatamente, esiste un’alternativa semplice e piacevole che costa più o meno lo stesso prezzo. Prenotare tramite questo link è molto più semplice grazie ad un layout che mostra chiaramente tutte le informazioni che devi sapere sulla tua visita. Quando prenoti in anticipo, assicurati di stampare il biglietto e di portarlo con te.

2. Fare la in fila (non consigliato)

Sicuramente l’opzione più rischiosa e lenta che hai per ottenere i biglietti per il Colosseo è prenderli semplicemente quando arrivi. Questo perché le file per i biglietti per visitare il Colosseo sono famose quasi quanto l’attrazione stessa. I tempi di attesa in coda possono essere estremamente lunghi, soprattutto in alta stagione, con tempi non rari fino a un’ora.

Se devi acquistare i biglietti di persona il giorno della tua visita, c’è un trucco che potrebbe farti risparmiare un po’ di tempo: invece di fare la fila al Colosseo, dirigiti invece al Colle Palatino, con la sua fila molto più breve, e prendi i tuoi biglietti per il Colosseo lì. Dato che è un solo biglietto per il Foro Romano, il Colle Palatino e il Colosseo, puoi iniziare con il Colle Palatino e poi dirigerti verso il Colosseo.

3. Prenota una visita guidata (consigliato)

Se vuoi essere sicuro di vivere al meglio questa esperienza, vale la pena prendere in considerazione l’organizzazione di una visita guidata. In questo modo, imparerai la storia e le sfumature del sito mentre visiti il ​​Colosseo, assicurandoti di non perdere nulla durante la tua permanenza lì.

Uno degli aspetti positivi di scegliere di visitare il Colosseo con una visita guidata sono le diverse opzioni possibili. Dopotutto, questa è una delle attrazioni più iconiche d’Europa, quindi è importante che tu organizzi un tour che si adatti adeguatamente all’esperienza che stai cercando di vivere.

Per alcuni ciò significa semplicemente visitare il Colosseo con il tour a piedi di gruppo standard e il gioco è fatto. Altri potrebbero preferire una visita guidata privata più personalizzata in cui possono porre domande e concentrarsi sugli aspetti del Colosseo che li interessano davvero.

Se preferisci un’esperienza più approfondita e informativa, puoi optare per un tour guidato del Colosseo. Ci sono molte agenzie turistiche che offrono tour guidati con guide esperte che ti forniranno informazioni dettagliate sulla storia e l’architettura del Colosseo.

I tour guidati possono includere anche l’accesso a parti del Colosseo che non sono aperte al pubblico, come i sotterranei e il terzo anello. Questa è un’opzione ideale per coloro che desiderano una visita più completa e approfondita del Colosseo.

Ma ci sono molti altri tour tra cui scegliere. Se desideri vedere quanto più possibile del Colosseo, è meglio dare un’occhiata al tour più approfondito del Colosseo con sezioni sotterranee incluse, che fornisce accesso esclusivo ad aree come la metropolitana, l’Arena e i livelli superiori.

Naturalmente, poi ci sono i tour di Roma in un giorno che ti portano attraverso la città, con il Colosseo solo una delle tante fermate. Questa è una buona opzione se hai poco tempo e vuoi vedere il più possibile finché puoi.

4. Visita notturna al Colosseo

Un’altra opzione per evitare le code e goderti il Colosseo in modo più tranquillo è visitarlo dopo l’orario di chiusura. Alcuni tour notturni di agenzie specializzate offrono visite speciali al Colosseo dopo l’orario di chiusura, consentendoti di esplorare l’antico anfiteatro senza la folla di turisti.

Non solo potrai vedere il Colosseo sotto una nuova luce con questo tour notturno, ma sarà più tranquillo e più fresco, il che è un grande vantaggio quando visiti Roma in estate. Il tour notturno del Colosseo è il nostro preferito e consigliamo vivamente di farlo.

Questa opzione può offrire un’esperienza unica e suggestiva, poiché avrai l’opportunità di ammirare il Colosseo di notte, quando è illuminato e l’atmosfera è ancora più magica. Tuttavia, tieni presente che questa opzione potrebbe non essere disponibile tutto l’anno e potrebbe richiedere una prenotazione anticipata.

Per riassumere, ecco tutti i diversi tour disponibili del Colosseo:

5. Acquisto di un pass turistico

Se hai intenzione di visitare anche altre attrazioni di Roma, potrebbe essere conveniente acquistare un pass turistico che includa l’accesso al Colosseo. Ci sono diversi pass disponibili, come il Roma Pass o il Roma City Pass, che offrono l’accesso a numerose attrazioni e trasporti pubblici illimitati per un determinato periodo di tempo.

Acquistare un pass turistico può essere vantaggioso se hai intenzione di visitare più siti turistici durante il tuo soggiorno a Roma. Tuttavia, assicurati di calcolare attentamente se il costo del pass è conveniente rispetto all’acquisto dei biglietti singoli per le attrazioni che desideri visitare. Roma Pass fornisce l’ingresso gratuito a tua scelta ai Musei Capitolini, Castel Sant’Angelo, Colosseo, Colle Palatino e Foro Romano. Le attrazioni con sconti includono il Museo Nazionale Romano, i Musei Capitolini e i Mercati di Traiano.

Come molte destinazioni turistiche popolari, anche Roma offre una selezione di pass per la città che offrono ai visitatori un’opzione facile e conveniente per visitare la città. Con questi pass ottieni l’ingresso gratuito o scontato a molte diverse attrazioni turistiche, il che può portare a notevoli risparmi per i turisti desiderosi di fare molte visite turistiche.

È anche possibile acquistare la Roma Pass in bundle con la Omnia Card. In questo modo ottieni tutti i vantaggi del Roma Pass più la Omnia Card, focalizzata sulle attrazioni della Città del Vaticano. La Omnia Card prevede l’ingresso gratuito alla Basilica di San Pietro e ai Musei Vaticani, compreso l’ingresso rapido alla Cappella Sistina.

Un particolare del sottopassaggio utilizzato nel Colosseo, RomaUn particolare del sottopassaggio utilizzato nel Colosseo, Roma

Qual è il periodo migliore per visitare il Colosseo?

Per ottenere il massimo dalla tua visita, è utile pensare a quale ora del giorno e della settimana in cui andrai. Pianificare adeguatamente la tua visita può portare a un’esperienza molto più piacevole, con meno persone e un clima più piacevole.

A meno che tu non scelga di fare un tour notturno del Colosseo, il momento migliore della giornata è la mattina presto o la fine della giornata, anche se potresti sentirti un po’ di fretta se ci vai prima della chiusura. È anche saggio evitare i fine settimana dal venerdì pomeriggio in poi, poiché le persone arrivano per il fine settimana fuori casa.

Come arrivare al Colosseo?

Una volta a Roma, ti sarà abbastanza facile raggiungere il Colosseo. Il percorso esatto dipenderà naturalmente da dove parti, ma generalmente hai la metropolitana, i tram e gli autobus che possono portarti lì.

Venendo dal centro storico della città, vicino al Pantheon, sono 20 minuti a piedi lungo Via dei Fori Imperiali o con un autobus dalla fermata Corso. Se viaggi da Roma Termini, la stazione ferroviaria principale, sono solo due fermate lungo la linea B (blu) della metropolitana. Potete anche prendere la linea A della metropolitana fino a Termini e proseguire da lì. La fermata della metropolitana al Colosseo si chiama “Colosseo”.

Quanto costano i biglietti per il Colosseo?

Il costo dei biglietti per il Colosseo dipende da diversi fattori, legati principalmente alla durata e all’età. Indipendentemente dal tipo di biglietto, tutti i biglietti del Colosseo acquistati sul sito ufficiale comportano una commissione di prenotazione online di 2 €.

Gli adulti possono scegliere tra un biglietto intero da 24 ore per 16 € o un biglietto intero da 48 ore per 18 €. I ragazzi sotto i 18 anni entrano gratis, mentre i cittadini dell’Unione Europea tra i 18 ed i 25 anni possono ottenere un biglietto ridotto che costa solo 2€ per la prenotazione online.

La città di Roma offre l’ingresso gratuito la prima domenica di ogni mese a numerose attrazioni, tra cui il Colosseo. Negli anni passati, l’hanno cambiato per applicarlo solo tra ottobre e marzo, quindi assicurati di controllare prima della visita se intendi approfittare della giornata gratuita.

Come funzionano i biglietti per il Colosseo?

I biglietti per il Colosseo includono anche l’ingresso al vicino Foro Romano e al Colle Palatino. Questi biglietti includono una fascia oraria specifica per la tua visita al Colosseo a causa della sua capacità di visitatori. Assicurati di arrivare al Colosseo prima dell’orario assegnato, poiché controllano l’orario del tuo biglietto all’ingresso.

Per i biglietti acquistati online, ci sono due opzioni per ottenere i biglietti quando arrivi alla fase di pagamento del processo. La soluzione migliore e più sicura è stampare i biglietti mostrando il codice a barre a casa, così potrai passare direttamente ai controlli di sicurezza.

L’altra opzione è portare con te il codice di prenotazione il giorno stesso e ritirare i biglietti fisici sul sito. Anche se ritirare questi biglietti dallo stand d’ingresso riservato è molto più rapido rispetto alla normale fila d’ingresso per acquistare i biglietti in loco, è comunque più lento della semplice stampa del biglietto a casa.

Orari di apertura del Colosseo

In circostanze normali, il Colosseo è aperto quasi tutto l’anno, con i seguenti orari:

  • Dall’ultima domenica di ottobre al 15 febbraio: dalle 08:30 alle 16:30
  • Dal 16 febbraio al 15 marzo: dalle 08:30 alle 17:00
  • Dal 16 marzo all’ultimo sabato di marzo: dalle 08:30 alle 17:30
  • Dall’ultima domenica di marzo al 31 agosto: dalle 08:30 alle 19:15
  • Dal 1° al 30 settembre: dalle 08:30 alle 19:00
  • Dal 1° ottobre all’ultimo sabato di ottobre: ​​dalle 08:30 alle 18:30

L’ultimo ingresso è sempre un’ora prima della rispettiva chiusura, quindi non commettete lo stesso errore che fanno molti e arrivate 15 minuti prima della chiusura.

Il Colosseo è chiuso il giorno di Capodanno (1 gennaio) e il giorno di Natale (25 dicembre). Spesso ci sono anche orari ridotti durante la Pasqua, come la chiusura anticipata il Venerdì Santo, e durante la Festa Nazionale Italiana (2 giugno) quando apre alle 13:30.

Hotel vicino al Colosseo

Soggiornare vicino al Colosseo è spesso la prima scelta per chi visita la città. Sebbene non sia assolutamente necessario, significa che sei vicino a molte delle principali attrazioni e hai un accesso privilegiato alla rete di trasporti pubblici di Roma. Ecco alcune opzioni se desideri un hotel vicino al Colosseo di Roma.

Per un soggiorno speciale a Roma con colazione e vista sul Colosseo, i viaggiatori vorranno sicuramente dare un’occhiata all’Hotel Palazzo Manfredi. Le camere e le suite di questo hotel a cinque stelle sono spaziose ed elegantemente arredate e l’hotel dispone di bar, ristorante e servizio concierge di lusso.

Un’ottima scelta se hai bisogno di bilanciare posizione, costi e comfort è la pensione Black Rooms Colosseo. Non solo sei a soli cinque minuti a piedi dal Colosseo, ma le camere e i monolocali qui sono eleganti e moderni, alcuni con vista sul Colosseo.

Per un’opzione economica, assicurati di controllare The Roman Empire Guesthouse, anch’esso a cinque minuti a piedi dal Colosseo. Offrendo camere private a un prezzo conveniente, l’hotel offre camere semplici ma pulite e dotate di tutti gli elementi essenziali di cui potresti aver bisogno.

Norme di Sicurezza al Colosseo

Con una grande attrazione turistica come il Colosseo, è comprensibile che siano in atto notevoli procedure di sicurezza. Tutti i visitatori del Colosseo devono sottoporsi a questo processo di sicurezza qui, quindi sapere cosa aspettarsi può farti risparmiare stress e seccature.

Anche se partecipi ad un tour guidato del Colosseo o hai acquistato i biglietti in anticipo, dovrai fare la fila per i controlli di sicurezza prima di entrare nel sito. Questa linea può durare dai 30 ai 60 minuti, a seconda dell’orario e della stagione, che è un altro motivo per arrivare presto con i biglietti per il Colosseo già pronti.

Alcune misure nel processo di sicurezza riguardano ciò che puoi e non puoi portare con te nel Colosseo. Mentre alcune cose come le armi, la droga e l’alcol sono abbastanza ovvie, altre potrebbero prenderti alla sprovvista. Verranno ispezionate tutte le piccole borse, borse per fotocamere e borsette portate. Sebbene non sia consentito l’ingresso di cibo e bevande, le bottiglie d’acqua vanno bene.

La cosa più importante da sapere è che non sono ammessi bagagli e borse di grandi dimensioni. Quindi, se pensi di andare direttamente al Colosseo quando arrivi, è meglio depositare prima i bagagli da qualche parte. Le opzioni per questo includono il tuo alloggio, un deposito bagagli dedicato o il Deposito Bagagli della Stazione Roma Termini.

Curiosità

Anche se avrai sicuramente bisogno di una guida o di una guida che ti informi pienamente sul sito e sulla sua ricca storia, possiamo aiutarti con alcune curiosità comuni sul Colosseo.

Quando fu costruito il Colosseo?

La costruzione del Colosseo iniziò nel 72 d.C. e fu completata nell’80 d.C

Quanti anni ha il Colosseo?

Con il Colosseo terminato nell’80 d.C., ciò significa che ha un’incredibile età di 1.941 anni.

Chi ha costruito il Colosseo?

L’imperatore romano Vespasiano fu responsabile dell’inizio della costruzione del Colosseo. Tuttavia, morì un anno prima del suo completamento e l’anfiteatro fu terminato da suo figlio e successore, l’imperatore Tito.

Perché è stato costruito il Colosseo?

Il Colosseo fu costruito utilizzando il bottino della Prima Guerra Ebraico-Romana come luogo di intrattenimento per i combattimenti dei gladiatori e la caccia agli animali.

Dove si trova il Colosseo?

Il Colosseo si trova vicino al centro geografico di Roma, nel quartiere Celio della città. Si trova all’estremità orientale del Foro Romano, sotto l’area del Colle Palatino.

Conclusioni

Con tutte queste informazioni, ora dovresti essere completamente preparato per visitare il Colosseo. Spero che tu ora capisca perché i biglietti per il Colosseo che riceverai potrebbero avere un impatto notevole sulla tua esperienza e sul tuo godimento di questo luogo impressionante.

Acquistare i biglietti per il Colosseo di Roma può sembrare complicato, ma seguendo le giuste strategie e facendo una pianificazione adeguata, puoi evitare le lunghe code e goderti al meglio la tua visita. Ricorda di acquistare i biglietti con anticipo, utilizzare siti affidabili e considerare l’opzione di un tour guidato per un’esperienza più approfondita.

Non perdere l’opportunità di visitare uno dei luoghi storici più importanti al mondo e immergerti nella storia dell’antica Roma. Pianifica la tua visita al Colosseo e preparati a vivere un’esperienza indimenticabile!

Connessione fallita: Access denied for user 'fulltravel_wpdb03'@'localhost' (using password: YES)