CitySightseeing a Venezia: tour in battello invece che in bus

CitySightseeing approda anche a Venezia: comprensibilmente si salirà a bordo di battelli e non di bus.

I famosissimi autobus a due piani per effettuare tour delle città più importanti al mondo sono un simbolo più che riconoscibile ovunque. A breve lo stesso servizio inizierà ad essere operativo anche a Venezia: CitySightseeing approda infatti nella città lagunare.
Naturalmente il bello di Venezia non potrà certo essere scoperto in bus e dunque l’azienda CitySightseeing Italy provvederà a far partire le corse in battello.
In totale saranno sette le imbarcazioni necessarie per questo servizio turistico: sei di queste saranno del peso di non oltre le 25 tonnellate mentre un solo battello sarà di dimensioni minori.
Ciò sarà necessario al fine di poter transitare senza problemi sotto il Ponte della Libertà.
Ci vorrà ancora del tempo prima dell’apertura di questa linea rossa ma orientativamente si è già deciso – in linea di massima – quale sarà il percorso da coprire. In totale si parla di 12 fermate, con imbarco da Santa Lucia, probabilmente presso il ponte di Calatrava o nelle immediate vicinanze.
Da qui ci si sposterà verso Tronchetto, Marittima, Hilton Stucky, Zattere, San Marco, Lido, Casermette, Fondamenta Nuove, Murano, San Girolamo di Cannaregio.
Quanto ai prezzi dei biglietti, è possibile solo anticipare che è stato raggiunto un accordo con Trenitalia in modo tale da poter assicurare uno sconto del 20% per chi arriva a Venezia a bordo di uno dei convogli Frecciarossa.

Informazioni utili

Cosa vedere a   Dove dormire a