Città romantiche tra il Reno e la Mosella

L'avvento dei voli low cost ha valorizzato alcune regioni tedesche rendendole comodamente raggiungibili a prezzi decisamente vantaggiosi. È il caso dell'area compresa tra il Reno e la Mosella, servita dall'aeroporto di Frankfurt-Hahn che offre voli da e per diverse città italiane.

Mentre l’aeroporto intercontinentale di Francoforte è situato vicino alla città, quello di Hahn è spostato più a ovest ed è vicinissimo a castelli, zone vinicole e antiche città di straordinario fascino. Ora queste località si sono unite nell’associazione “Romantic Cities” che nel suo slogan promozionale promette sparkling moments, ovvero momenti spumeggianti.
L’allusione è ai vini e agli ottimi spumanti prodotti nella Germania sud-occidentale, ma sono altrettanto numerose le attrattive storiche e paesaggistiche offerte da quest’angolo del Paese. A cominciare da Trier (Treviri), antica città romana nella Valle della Mosella che conserva l’imponente Porta Nigra e altre vestigia vecchie di duemila anni. Koblenz
(Coblenza) a sua volta si trova in splendida posizione alla confluenza tra Reno e Mosella ed è circondata da castelli e fortezze. Da qui si può prendere un battello e risalire il Reno fino alla famosa rocca della Loreley, costeggiando l’area di produzione del Riesling. Anche Mainz (Magonza), città natale di Johannes Gutenberg e sede del Museo mondiale della stampa, celebra il buon vino in molti modi, con feste, mercati e degustazioni nelle enoteche del centro storico. Da visitare poi Kaiserslautern, antica città imperiale, e i romantici borghi dalle case a graticcio che si affacciano sul corso tortuoso della Mosella. Speyer (Spira) e Worms possiedono imponenti cattedrali dove risuonano gli echi del passato potere religioso e della nascita del protestantesimo, ma anche della saga dei Nibelunghi.

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Germania iscriviti alla nostra newsletter