Catania e Istanbul, le proposte weekend di FullTravel

E' tempo di pensare alle proposte per il weekend: Catania, in Sicilia, e Istanbul, in Turchia, sono le città scelte dalla redazione di FullTravel per questa settimana.

Per l’appuntamento settimanale con le proposte del weekend di FullTravel oggi la scelta è ricaduta su due mete che, interessate sempre più da voli low cost, sono facilmente raggiungibili: Catania, in Sicilia, e Istanbul, in Turchia.
Catania è una città sempre più interessante da visitare in qualsiasi periodo dell’anno, visto che è assolutamente rifiorita e si è merita il titolo di “Milano del Sud Italia“.
Attiva, propositiva, proiettata al futuro eppure così ricca di storia e di testimonianze del passato: Catania è portatrice di segni del barocco, di estro nelle arti e di cultura.
Consigliatissima dunque una visita alle case di Verga e di Bellini, oltre che una passeggiata nel centro storico per ammirare la chiesa di Sant’Agata, il Castello Ursino, il teatro e i palazzi storici.
Per due giorni di immersione totale nella variegata Sicilia, si consiglia di seguire un itinerario da Catania a Taormina, incontrando Acicastello, Acitrezza, Acireale, Giarre e Giardini Naxos.
Per certi aspetti simile – con specifico riferimento al mix di culture e di storia, oltre che per vivacità – è Istanbul, in Turchia: una città da sempre crocevia di vite e di storie che mescolano la tradizione orientale con quella occidentale, Istanbul sta conoscendo un sempre maggior apprezzamento da parte dei viaggiatori.
Impossibile non soffermarsi al cospetto della Moschea Blu, uno dei luoghi sempre citati su una guida di Istanbul, oltre che maggiormente riconosciuti.
Allo stesso modo è d’obbligo una visita al Palazzo di Topkapi e al Palazzo Dolmabahce.
Diversi i musei di Istanbul interessanti e le imponenti torri, tra le quali spicca la Torre di Galata, sulla quale si puà ammirare un panorama sulla città da mozzare il fiato.
Ecco dunque due idee weekend che permetteranno di scoprire città di grande bellezza e contesti metropolitani che, tuttavia, hanno saputo rispettare i segni dell’antichità e di un importante passato.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione ISTANBUL iscriviti alla nostra newsletter