Carnevale di Venezia 2012: programma, date e eventi teatrali

Il Carnevale di Venezia 2012 arriva con un programma molto ricco di eventi, soprattutto teatrali, al motto di "La vita è teatro! Tutti in maschera". Ecco alcune anticipazioni e le date del Carnevale di Venezia.

Come ogni anno, torniamo ad occuparci dei vari eventi del Carnevale in Italia e, per ovvi motivi, il Carnevale di Venezia non può mancare nel nostro viaggio tra le tradizioni carnascialesche.
Il motto scelto per il Carnevale di Venezia 2012 è “La vita è teatro! Tutti in maschera“: un tema non casuale ma correlato anche al clima di austerity che il momento storico, economico e sociale impone.
L’invito esplicito da parte di chi organizza e anima il Carnevale di Venezia è dunque quello di dimenticare tutto almeno per una giornata, indossando una maschera e mescolandosi alle tante persone che arriveranno a Venezia per festeggiare e per vivere una tradizione storica e secolare.
Quest’anno le date del Carnevale di Venezia da tenere a mente sono quelle del 4 febbraio – giornata di apertura – e del 21 febbraio, ultimo giorno di festeggiamenti.
In città tutto sarà allestito come se ci si trovasse in un grande teatro: anzitutto in Piazza San Marco verrà aperto il “Gran Teatro“, un enorme palcoscenico che vedrà passare su di sè sia il Volo nell’Angelo (non è ancora noto il nome di chi quest’anno farà da madrina all’evento ma sicuramente il rito tradizionale di svolgerà il 12 febbraio), sia la Festa delle Marie, evento che segnerà non solo la partenza in grande stile del Carnevale stesso ma anche l’inaugurazione ufficiale del Gran Teatro, nella giornata dell’11 febbraio.
Altro momento importante nel corso del Carnevale sarà il Gran Ballo in Maschera, organizzato per la serata di sabato 18 febbraio.
Per quanto riguarda le premiazioni delle maschere più belle, due le cerimonie programmate: la prima il 19 febbraio, la seconda – quella relativa alle premiazione della Maria – il 21 febbraio, a conclusione del Carnevale di Venezia.
Nella stessa giornata, come di consueto, si svolgerà la sfilata delle gondole, con spettacolo di fuochi d’artificio.
Per i più guasconi, il 19 febbraio è una data da tener presente: si svolgerà infatti il “Volo dell’Asino”, momento umoristico che prende spunto dal Volo dell’Angelo.
Tanti gli spettacoli teatrali in programma nel corso del Carnevale di Venezia, tutti consultabili sul sito ufficiale dell’evento: impossibile citarli tutti, dal momento che molti di essi saranno itineranti e si svolgeranno in maniera estemporanea in piazze e calli di Venezia.
Per quanto riguarda l’ospitalità per chi arriva da lontano e desidera prenotare per il Carnevale di Venezia, quest’anno c’è da tener presente che gli hotel a Venezia e in generale le strutture turistiche applicano la tassa di soggiorno, dunque è probabile che ci si ritroverà con qualche euro in più da aggiungere al budget.
Una soluzione potrebbe essere quella di pernottare nei dintorni di Venezia dopo, anche in caso di tassa di soggiorno, le tariffe sono più contenute, come accade ad esempio agli hotel di Mestre.

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Venezia iscriviti alla nostra newsletter