Carnevale di Nizza, l'edizione 2010 sta per cominciare

Nel mese di febbraio i vari Carnevale in Italia impazzano ma, senza spostarsi troppo, anche appena dopo il confine è possibile partecipare a sfilate allegre e colorate: è l'ora del Carnevale di Nizza.

L’edizione 2010 partirà il 12 febbraio e, tra eventi e maschere, si protrarrà fino al 28 febbraio, attestandosi come l’evento di spicco dell’inverno della Costa Azzurra. Il tema scelto quest’anno per caratterizzare i venti carri allegorici principali che animeranno la festa del Carnevale di Nizza è “Pianeta Blu“: un momento di gioia e allegria, senza però perdere l’occasione di sensibilizzare soprattutto i più piccoli sui temi dell’ecologia e del rispetto dell’ambiente. I carri, infatti, ripercorreranno simbolicamente i comportamenti scorretti dell’uomo nei confronti del sistema Terra. Per fornire un buon esempio e un incentivo per uscire da questa spirale viziosa, le istallazioni disseminate in città sono state concepite secondo criteri green.
Il Carnevale di Nizza non si ferma mai, si propaga con eventi sia diurni che notturni e profuma di fiori fresci e spettacolari: molto attese sono infatti le Battaglie dei fiori, una tradizione nata con l’intento di mettere in luce la produzione di fiori della zona. Le regine e la damigelle in cima ai carri allegorici lanciano migliaia di fiori sul pubblico raccolto ai bordi del percorso sulla Promenade des Anglais, offrendo uno spettacolo davvero unico.
Ampio spazio dedicato è offerto ai bambini che, all’interno del Giardino Ludico in square Yitzhak Rabin, potranno divertirsi, giocare in maschera e scatenare la propria fantasia.
Il Carnevale di Nizza si aprirà ufficialmente il 12 febbraio alle ore 20.30 con l’arrivo e la presentazione del Re e della Regina e si riproporrà di giorno in giorno con eventi coinvolgenti fino alla fine del mese. Un’ottima occasione per poter visitare la Costa Azzurra anche nel periodo invernale, magari nel weekend di San Valentino, godendo dell’allegria e dei colori di questi luoghi.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Nizza iscriviti alla nostra newsletter