Capodanno a tutta neve a Valdaora

Un Capodanno “sulla neve” nel vero senso della parola quello che si può vivere nell’incanto di Valdaora (BZ), dove tutto parla di tradizione e piacere di vivere. La giornata del 31 dicembre è veramente speciale: a partire dalle 18 nel centro della stazione turistica si parte con lo Skishow e la spettacolare fiaccolata con la scuola di sci Valdaora/Rasun nel Gassl, e a partire dalle 22 inizia il countdown in attesa del nuovo anno!

Festeggiamenti e sciate nel solco della tradizione.
La festa in strada si svolge nel centro di Valdaora di Mezzo, in collaborazione con la scuola di sci Cima, e tra bancarelle di prodotti tipici gastronomici e artigianali, assaggi, brindisi anticipati e tutto il calore altoatesino la mezzanotte arriverà in piena allegria. Il gruppo musicale “Plan B” accompagna la serata, in attesa del fatidico scoccare dell’anno nuovo che si festeggia con scoppiettanti fuochi pirotecnici.

Valdaora non ha bisogno di presentazioni, tuttavia, a beneficio dei neofiti, il comprensorio (quattro frazioni, Valdaora di Sopra, Valdaora di Mezzo, Valdaora di Sotto e Sorafurcia, ciascuna con una sua forte “personalità”) è fonte inesauribile di dolci sorprese: boschi solenni, verdi prati di montagna, cime maestose, acque cristalline, sentieri avventurosi, piste innevate, tradizione, cordialità, arte dell’accoglienza e della ristorazione, genuinità dei prodotti, sano divertimento, salute e benessere. Le opportunità per godersi un soggiorno a Valdaora sono tante. L’offerta spazia dall’hotel a 4 stelle al garni (piccoli alberghi a conduzione familiare), fino alla possibilità di pernottare nei masi (gli agriturismi gestiti direttamente dai contadini sudtirolesi). I prezzi partono, in alta stagione, dai 40 euro a persona in mezza pensione e dai 20 euro al giorno per l’appartamento negli agriturismi.

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Bolzano iscriviti alla nostra newsletter