Capodanno a Mosca e San Pietroburgo, offerta completa

Chi non teme il freddo può valutare la proposta di trascorrere il Capodanno a Mosca e San Pietroburgo, per un viaggio fatto di visite guidate, festeggiamenti e tour delle due città.

Ecco un’idea vacanza dedicata a chi non ama i classici festeggiamenti di piazza o nei locali sovraffollati: passare il Capodanno a Mosca e San Pietroburgo è un’alternativa decisamente speciale e ricca di scoperte interessanti.
Si parte il 29 dicembre dall’Italia, per farvi rientro il 4 gennaio 2012; la prima tappa di questo viaggio organizzato dal tour operator “Diamante” di Quality Group sarà Mosca.
Una guida – parlante in italiano – accompagnerà alla scoperta delle bellezze della città, partendo dalla Piazza Rossa, proseguendo verso il Mausoleo di Lenin, passando per il Cremlino, senza dimenticare la Chiesa di San Basilio e i celebri magazzini Gum. Ci sarà tempo anche per girovagare automamente e per soffermarsi nei posti più interessanti a proprio parere.
Per raggiungere San Pietroburgo ci si sposterà in treno (il cui prezzo del biglietto è già compreso nel pacchetto) e, una volta arrivati in quest’altra città simbolo della Russia, ci si potrà dedicare ai luoghi più importanti: anzitutto piazzale delle Colonne Rostrate, Piazza del Palazzo, Piazza dei Decabristi e il Campo di Marte.
Nell’arco dei 7 giorni, dunque, si farà incetta di due diversi splendori, contando sulla sistemazione in hotel 4 stelle appartenenti alla catena Courtyard, con trattamento di pernottamento e prima colazione.
Il prezzo di questo pacchetto Capodanno a Mosca e San Pietroburgo va da 995 euro a persona, ai quali andranno però aggiunti i costi per il visto consolare e per le tasse aeroportuali.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione MOSCA iscriviti alla nostra newsletter