Capodanno 2016 a Mantova: concerto Negrita e Dj Ringo

Il Capodanno 2016 a Mantova diffonderà nell'aria le note del concerto dei Negrita: ecco le informazioni utili.

Le star del Capodanno 2016 a Mantova: i Negrita e Dj Ringo
Le star del Capodanno 2016 a Mantova: i Negrita e Dj Ringo

<![CDATA[

E’ stato annunciato il programma per i festeggiamenti di piazza del Capodanno 2016 a Mantova: il concerto dei Negrita accompagnerà residenti e visitatori nel passaggio dal 2015 al 2016.
Si è scelto quindi di puntare al rock in città, considerando appunto lo stile proposto dalla band capeggiata da Pau – Paolo Bruni – voce del gruppo.
I Negrita non saranno gli unici artisti a salire sul palco che verrà allestito in Piazza Sordello: la nottata verrà infatti presentata e condotta da un altro nome molto nome negli ambienti rock.
Si tratta di Ringo, dj di Virgin Radio; il suo ruolo non sarà soltanto quello di apripista ed intrattenitore del pubblico – per così dire – ma animerà la piazza proponendo anche un dj set live che risuonerà fino a nottata inoltrata.
La serata partirà intorno alle ore 21:30, proprio con l’ingresso di Dj Ringo e con l’arrivo sul palco – di lì a poco – dei Negrita in formazione completa.
L’evento del Capodanno 2016 a Mantova in Piazza Sordello sarà ad ingresso gratuito e verrà poi ulteriormente impreziosito con uno spettacolo di fuochi pirotecnici al quale si potrà assistere poco dopo la mezzanotte, intorno alle ore 00:20.

]]>

Panorama di MantovaPanorama di Mantova - ph EdoM - licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported

A seguire, si continuerà a ballare ancora per qualche ora.
Non c’è che dire: l’amministrazione cittadina ha deciso di puntare a grande grinta e carica per inaugurare il nuovo anno alle porte.
Un anno nuovo particolarmente importanete e al tempo stesso impegnativo per la città poichè, lo ricordiamo, Mantova è stata eletta quale Capitale Italiana della Cultura 2016.

Mantova cosa fare


 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione MANTOVA iscriviti alla nostra newsletter

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*